SARONNO – “In riferimento ai dubbi e alle preoccupazioni sollevate dalla consigliera Leotta riguardo l’organizzazione scolastica e all’apertura del prossimo 14 settembre, riteniamo di poterla tranquillizzare”.

E’ la nota inviata dall’Amministrazione comunale firmata dall’assessore alla Cultura Maria Assunta Miglino e da quello ai Lavori Pubblici Dario Lonardoni.

“Abbiamo tenuto costanti rapporti con i dirigenti scolastici dei tre istituti comprensivi e agli stessi ci siamo rivolti per conoscere le loro esigenze e con loro abbiamo pianificato tutti gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria richiesti che saranno terminati prima dell’apertura della scuola.

A conoscenza del cambio delle nuove nomine dirigenziali avvenuta qualche giorno fa, li abbiamo invitati domani 2 settembre alle 10 e giovedì 3 alle 16 per un incontro in Comune per condividere quanto richiesto dai loro predecessori e aggiornarli rispetto a nuove esigenze.

Per quanto riguarda invece i servizi educativi, siamo in grado di mantenere e garantire lo stesso numero di ore per il sostegno educativo per l’assistenza degli alunni disabili o Bes (bisogni educativi speciali) nelle scuole elementari.

Stiamo assumendo inoltre dieci educatori presso l’istituzione Zerbi necessari per garantire il rispetto dei nuovi standard richiesti dalle normative anti Covid. Questi impegni dell’Amministrazione sono stati comunicati ai dirigenti scolastici con protocollo n. 22471 del 27.08.2020. Inoltre è stata concordata con gli stessi una riunione il 9 settembre per approfondire le tematiche legate ai servizi educativi. È previsto per il 2 settembre un incontro con le rappresentanze sindacali per la presentazione del protocollo operativo di sicurezza che consentirà la ripartenza delle scuole dell’infanzia il 7 settembre.

Riguardo al tema dei trasporti interurbani che non sono di competenza dell’ente locale, solo ieri sera il Governo ha stabilito nuove modalità di trasporto.

4 Commenti

  1. avremmo preferito un comunicato che dicesse:
    SIAMO IN GRADO DI GARANTIRE ALLE FAMIGLIE CHE LA FREQUENZA SCOLASTICA SI SVOLGERA’ IN MODO REGOLARE

    L’impressione invece è che tra Comune e dirigenti si stia giocando a passarsi la patata bollente…..

  2. Brava Miglino.. come sempre risponde con capacità e competenza alla critiche pretestuose mosse solo per avere un po’ di visibilità

  3. Bravi !! Seppure voti a sinistra sono contenta che alla scuola e alla cultura ci sia una donna competente. Onestamente ritengo che alcuni attacchi anche da parte PD siano eccessivi. Miglino ha la mia stima.

Comments are closed.