CARONNO PERTUSELLA – Truffatori porta a porta, si ripete il copione già visto molte volte: negli ultimi giorni i “soliti ignoti” sono entrati in azione nelle vie di Caronno Pertusella, suonando al campanello di alcuni cittadini. Si spacciavano da incaricati della società Lura ambiente, che in paese e non solo si occupa della rete fognaria e della depurazione delle acque reflue, il grande depuratore ha sede proprio alla periferia cittadina. Erano in due, avevano pure una divisa, per risultare più credibili e dicevano di dovere entrare per “controllare l’acqua”. Anzi, hanno pure raccontato di un guasto nel depuratore che aveva creato una situazione di inquinamento e quindi di potenziale pericolo.

Non risulta che qualcuni ci sia cascato, evidentemente inizia a dare buoni frutti l’opera di sensibilizzazione ed informazione svolta dalle forze dell’ordine, da Comuni ed associazioni con i frequenti incontri pubblici per mettere in guardia i cittadini, con l’invito a non aprire agli sconosciuti.

(foto archivio)

04092020