LIMBIATE – Procedeva a zig zag e finiva la sua corsa in viale Dei Mille, fermato dalla polizia locale di Limbiate e denunciato per guida in stato di ebrezza.

Il fatto è accaduto un pomeriggio della scorsa settimana, quando un agente di polizia locale di un comune limitrofo ha avvisato i colleghi limbiatesi della presenza, in centro cittadino, di una Lancia Y con guida a zig zag, pericolosa per gli altri fruitori della strada.

La pattuglia della locale di Limbiate si è portata sul posto e ha fermato l’auto in viale Dei Mille, all’altezza del civico 117, dopo che la Lancia Y aveva già urtato e danneggiato due veicoli parcheggiati lungo lo stesso viale.

L’uomo alla guida, un italiano 41enne residente a Limbiate, è stato sottoposto ad alcoltest, da cui risultava avere un tasso alcolemico pari a 2,41 g/l, ovvero quasi cinque volte superiore al consentito: scattavano quindi nei suoi confronti la denuncia per guida in stato di ebrezza, il sequestro del veicolo e il ritiro della patente.

07092020