Home Comasco Smantellata coltivazione di marijuana in giardino

Smantellata coltivazione di marijuana in giardino

637
0

LOCATE VARESINO – I carabinieri della stazione di Mozzate, nella serata di ieri, hanno arrestato, in flagranza di reato, un 38enne, cittadino italiano, residente a Locate Varesino, responsabile dei reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza e violenza a pubblico ufficiale; ed è stato denunciato a piede libero anche un altro 38enne sempre di Locate Varesino per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, ovvero per la coltivazione di piantine di marjuana.

Il tutto è avvenuto in Locate Varesino, quando i militari della stazione di Mozzate, dopo aver approfondito e appurato con attività informativa e investigativa che il secondo dei trentottenni potesse coltivare delle piante di marijuana nella propria abitazione, hanno deciso di fare irruzione. La perquisizione, in effetti consentiva di rinvenire 9 piantine di marijuana, di cui 8 erano ancora interrate nei vasi nel giardino dell’abitazione e una era già recisa e custodita nel garage dell’abitazione. Le indagini, tuttavia, non si fermavano al primo risultato. Nel corso degli ulteriori accertamenti, infatti, svolti anche attraverso escussioni testimoniali e analisi tecniche, emergeva una collaborazione per la cura delle piante in argomento prestata da parte dell’altro uomo, al quale il primo aveva anche ceduto alcune infiorescenze per l’essiccazione.  I carabinieri hanno dunque proceduto con una perquisizione nella sua abitazione, il quale, nel tentativo di sottrarsi al controllo, opponeva resistenza e procurava lesioni ad uno dei militari. Sono state rinvenuti 19.5 grammi di marijuana e 3.5 grammi di cocaina, nonché un bilancino elettronico di precisione.

12092020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.