SARONNO – Doppia strepitosa vittoria per il saronnese Giuseppe Rosafio, atleta della società Free Moving di Monza, già campione italiano sui 60 m indoor, nelle specialità dei 100 e 200 m ai campionati Paralimpici assoluti italiani di Jesolo.

Questo fine settimana Rosafio e la propria guida Massimo Minorini hanno conquistato l’oro con i tempi rispettivamente di 13,80 e 30,09 nonostante il forte vento contrario. “E’ stato davvero un weekend fantastico – commenta il saronnese – un sacco di atleti disabili come me tutti con la voglia di mettersi in gioco! Queste iniziative, queste vittorie sono sempre l’occasione per raccontare come anche con delle disabilità si possano fare grandi cose!”.

Domenica scorsa sul diamante di Sassari è stata disputata la prima partita del campionato italiano di baseball per non vedenti che ha visto come miglior battitore il saronnese Giuseppe Rosafio. Il campione, made nella città degli amaretti, con sei battute valide sul sette turni a contribuito alla strepitosa vittoria del Malnate sui cagliaritani stabilendo la vittoria con l’ottimo risultato di 8 a zero. La prossima partita vedrà impegnati i varesini contro la Roma il 27 settembre al campo di Sasso Marconi.

13092020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.