SARONNO – Pubblichiamo la nota sull’apertura del nuovo anno scolastico della candidata sindaco, sostenuta da Obiettivo Saronno, Novella Ciceroni.

Oggi inizia la scuola. Finalmente.

Ogni anno è una emozione nuova, un punto interrogativo, una responsabilità grandissima che ci prendiamo verso bambini e ragazzi che, prima di tutto, dobbiamo aiutare a crescere.
Quest’anno ancora di più.

Abbiamo una nuova sfida da affrontare, quella contro il Covid e a favore della ripresa delle attività didattiche in presenza.
I mezzi sono pochi, come lo sono tutti gli anni: organico docenti e personale ATA sottodimensionato, dirigenti scolastici ancora non tutti nominati, poche risorse finanziarie, strutture scolastiche non adeguate.

Quest’anno questi problemi, da decenni mai risolti, comportano in molti casi una ripresa delle attività con orario ridotto e l’assenza di servizi essenziali come il pre e il post scuola oppure una ripresa con sola didattica a distanza per una connessione di rete non adeguata. Capiremo mai i danni causati da anni e anni di tagli alla scuola e alla sanità ?

L’attuale governo brancola nel buio. Ordina banchi con le rotelle …
Alcune amministrazioni comunali, come la nostra uscente, nulla fa di ciò che può per aiutare a far fronte al problema. Ebbene, dobbiamo ripartire lo stesso perché nulla è più importante della scuola.
Impegniamoci tutti personale ATA, docenti, DS, studenti e genitori affinché le cose funzionino. Rispettiamo le regole. Collaboriamo.
Buon inizio a tutti 💜