SARONNO – Venerdì 18 settembre, a partire dalle 18, si chiuderà in piazza Libertà la campagna di Augusto Airoldi. “È stata una campagna lunghissima, la più lunga della storia dato che si doveva votare a maggio e invece, in questo anno difficile e drammatico, lo faremo nella seconda metà di settembre. Ma è stata anche una bellissima campagna fatta d’idee, di persone, d’incontri, di piazze”.

“Nessuno dei candidati sindaci in lizza – continua la coalizione Airoldi – ha tenuto tanti eventi pubblici quanto noi, dagli incontri nei quartieri a quelli con esponenti politici che ci hanno permesso di allargare l’orizzonte del “buon governo” oltre Saronno, facendoci conoscere esperienze positive che potremo trasferire nella nostra città, comprese quelle raccontate ieri da Giuliano Pisapia, ex-sindaco di Milano e ora europarlamentare.

È proprio dalla piazza che il centrosinistra si è ritrovato ed è ripartito. Da quella necessità di ricollegarsi con la propria base dopo anni difficili in cui il dialogo con le persone non è stato al centro dell’attività politica. Se questo è stato possibile, lo dobbiamo ad Augusto Airoldi e alla sua instancabile voglia di confrontarsi con i cittadini. Una voglia contagiosa che ha portato tante persone “nuove” e tanti giovani a decidere di sostenere la sua candidatura attraverso le liste civiche Augusto Airoldi Sindaco e [email protected] e quella del Partito Democratico.
Se è stata una bella campagna – e lo è stata davvero – lo dobbiamo proprio a tutte queste persone, un “popolo” saronnese che non si è tirato indietro quando c’è stato da partecipare, fare proposte, raccontare la nostra visione di città.

Sarà quindi molto bello ritrovarsi in piazza per una serata finale, ascoltando anche chi saputo proporre ai cittadini un’alternativa credibile, come il sindaco di Varese Davide Galimberti, e chi si misura ogni giorno con il governo a trazione leghista di Regione Lombardia, come il capogruppo PD Fabio Pizzul.

Manderemo ai saronnesi un ultimo pensiero da parte della nostra coalizione e di Augusto, invitando tutti, il 20 e 21 settembre, a fare la scelta giusta votando lui come sindaco di Saronno per i prossimi cinque anni. Vi aspettiamo”.

16092020

3 Commenti

  1. Complimenti per la brillante e appassionata campagna elettorale, una ventata di aria fresca. Comunque vada il 20 e il 21, complimenti davvero!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.