SARONNO – Il primo giorno di scuola è stato anche l’occasione per premiare i ragazzi vincitori del concorso creativo “Anche noi come Arcimboldo”, progetto dell’Istituto comprensivo Regina Elena svolto in collaborazione con l’Amministrazione Comunale durante il periodo di chiusura della scorsa primavera relativo al ruolo del cibo nell’arte e legato soprattutto a percorsi artistici che hanno coinvolto gli alunni delle classi quinte. Il percorso ha preso il via dalla lettura di un testo distribuito nelle classi interessate: stimolati dallo studio sull’alimentazione i ragazzi hanno lavorato sugli usi creativi del cibo e sperimentato varie tecniche artistiche.

Ai più creativi, selezionati da un’apposita commissione, è stato consegnato ieri, lunedì 14 settembre, un riconoscimento. Hanno collaborano al progetto l’assessore all’Educazione Monica Beretta, le maestre della primaria dei plessi Don Milani, Regina Elena e Maria Mascherpa ed i docenti di Arte e Immagine della scuola secondaria di primo grado Luigi Pirandello. Per quanto riguarda le scuole secondarie, il concorso terminerà a fine ottobre.

“Devo dire – spiega Monica Beretta, assessore all’Educazione – che sono stati prodotti dei lavori davvero interessanti ed un merito speciale, oltre che a tutti gli insegnanti coinvolti, va alle famiglie che hanno interpretato al meglio le finalità del progetto aiutando i ragazzi nella realizzazione. Ieri, durante l’accoglienza delle classi prime della scuola Pirandello sono stati premiati i sette ragazzi vincitori del concorso ed inoltre sono stati consegnati due premi speciali, “Semplicità mediterranea” è andato all’alunno Matteo (ex 5B Regina Elena) con l’elaborato dal titolo “Verdu-Rino”, mentre il premio assoluto è andato a Marco (ex 5A Regina Elena) con l’elaborato “Pagliaccetto Broccoletto”. Come premio è stato scelto un tablet, simbolo delle nuove tecnologie applicate allo studio”.

 

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.