SARONNO – “Onde evitare sterili polemiche e facili ironie circa le assenze, specifico già io stesso fin da subito che non sarò presente all’evento organizzato questa sera a casa Morandi per la chiusura della campagna elettorale di Alessandro Fagioli”.

Sono le parole di Luciano Silighini Garagnani che parla della chiusura della campagna elettorale.

“Come candidato di Forza Italia reputo avvilente per il mio partito vedere che nel volantino divulgato per invitare a presenziare appaia il solo simbolo della Lega e non gli altri della coalizione sovrastato dalla scritta “Vota Lega”.

Anche se venisse modificato ora ormai il messaggio è arrivato.. io non sono un candidato “della Lega” bensì di Forza Italia!! Gesto che si unisce a un’altra cosa gravissima come il vedere già al primo turno gli spazi elettorali di Forza Italia coperti dalla gigantografia del sindaco e la scritta “Vota Fagioli” senza nessun manifesto che inviti a votare Forza Italia e i suoi 24 candidati. Forza Italia ha sempre avuto autonomia e ideali ben chiari e valori come il popolarismo, l’europeismo, l’anti sovranismo. Non posso accettare nella città dove vivo questa situazione che mi imbarazza molto”.

10 Commenti

  1. Ecco finalmente qualcheduno che dice le cose come stanno!! Grande Silighini io ti voterò perché hai avuto coraggio a ribellarti a quello che ha fatto il De Marchi al partito di forza italia regalato ai leghisti

    • Meno male Antonio! Sicuramente Silighini ha bisogno di te per raggiungere il super traguardo delle 10 preferenze🤣🤣

  2. Dal punto di vista della lega per l’indipendenza della padania è corretto, gli altri sono o vassalli o nemici

  3. Sterili ed inutili polemiche dopo aver fatto selfie a destra e più che altro a manca con esponenti di Italia Viva, +Europa, Azione! e candidato Gilli in contraltare. Ma questo signore da che parte sta? Adesso cosa vuole?

  4. Era già assente alla presentazione della coalizione di cdx con tutti i simboli. VERGOGNATI!!!!!

Comments are closed.