Home Speciale Elezioni 2020 Elezioni: i 5 candidati danno il buon esempio. Eccoli alle urne

Elezioni: i 5 candidati danno il buon esempio. Eccoli alle urne

1189
3

SARONNO – Tra i saronnesi che hanno deciso di esprimere il proprio voto nella prima giornata di apertura delle urne ci sono anche i 5 candidati sindaco. Tutti si sono recati alle urne muniti di tesserata elettorale e carta d’identità anche se gli scrutatori li hanno subito riconosciuti.

Il primo, questa mattina alle 9, è stato Luca Longinotti (M5s) che alle 9 si è presentato alla seconda sezione della scuola elementare Damiano Chiesa alla Cassina Ferrara. Longinotti ha spiegato di aver atteso il ritorno della moglie (infermiera ndr) di rientro dal lavoro e poi si è presentato a votare. Alle 10 è stata la volta alla scuola media Aldo Moro di Novella Ciceroni. Elegantissima con l’immancabile tocco di viola Ciceroni è stata accompagnata dai delegati di listi di Obiettivo Saronno. Sempre alla scuola di viale Santuario si sono presentati nel pomeriggio gli altri candidati. Giacca per Alessandro Fagioli (Lega, Fdi, Fi e Sac) che è arrivato al seggio a piedi alle 14 incrociando, mentre usciva, Augusto Airoldi (Pd, [email protected], Airoldi sindaco) con cui c’è stato un chiacchierata davanti ai cartelloni elettorali. Accompagnato dal figlio Alberto alle 15 è arrivato, con l’ormai inseparabile mascherina arancione il candidato Pierluigi Gilli (Con Saronno, Italia viva, Azione, Più Europa e Unione Italiana).

20092020

3 Commenti

  1. Gilli OK, Azione zero voti, Italia viva zero voti, Più europa inesistente, Unione italiana cos’è?

Comments are closed.