SARONNO – Mascherine, igienizzante, tessera elettorale e carta d’identità sono stati protagonista dell’apertura dei 38 seggi saronnesi. Stamattina alle 7 tutte le sezioni hanno aperto regolarmente. Gli elettori hanno raggiunto la propria sezione seguendo i percorsi sicuri, in entrata e in uscita, creati per gli studenti e all’interno di ogni seggio il presidente ha studiato la disposizione di scrutatori, urne e registri in modo da garantire il distanziamento.

L’ingresso è consentito al massimo a due persone con la richiesta di igienizzare le mani prima di accedere. L’elettore deve anche inserire la tessera, sia quelle per il voto delle comunali, sia quella per il referendum autonomamente.

Le prime cose si sono formate all’ingresso delle scuole, dalla Bascapè alla Pizzigoni, dall’Ignoto Militi alla Rodari, intorno alle 11. Tanti i saronnesi, infatti, che non hanno rinunciato al binomi messa e passaggio ai seggi per il voto.

Tutti si sono messi pazientemente in attesa, dotati di mascherina sul volto. Massima attenzione sulla sicurezza anche da parte dei rappresentanti di lista.