SARONNO – Malgrado le mascherine e il massimo rispetto del distanziamento sociale non è mancata l’emozione domenica mattina per la benedizione delle cartelle realizzata alla Sacra Famiglia e alla San Giovanni Battista rispettivamente al Prealpi e alla Cassina Ferrara.

L’iniziativa è diventata un classico dell’autunno saronnese visto che già in passato era stata apprezzata da genitori, nonni, bimbi e ragazzini. E fortunatamente l’emozione è rimasta invariata malgrado le distanze e le misure anticontagio.

La benedizione le cartelle è in realtà quella per bimbi, genitori e maestre che usano cartelle per far crescere gli alunni giorno dopo giorno durante un lungo anno scolastico che si annuncia decisamente difficile anche nel quotidiano. Don Alberto Corti alla Sacra Famiglia ha invitato i piccoli studenti a mettere le cartelle sull’altare mentre don Vincenzo Bosisio le ha fatte posizionare sulle spalliere delle sedie.

/foto di copertina: i bimbi alla Sacra Famiglia e alla San Giovanni Bosco)