SARONNO – “Leggiamo di nostre presunte dichiarazioni e legittimi commenti di cittadini alle stesse e vogliamo fare un po’ di chiarezza. Non rinneghiamo niente di ciò che abbiamo detto e fatto durante questi ultimi due anni di lavoro e durante la campagna elettorale. Abbiamo, però, ottenuto un risultato molto importante, un 13 per cento di consensi con le sole nostre forze, senza l’appoggio di partiti, persone influenti o “finanziatori”. Invitiamo tutti a fare una riflessione sulle percentuali ottenute dai partiti che sono retrocessi e sul successo riscosso dalle liste civiche”. Lo si legge in una nota della lista civica.

È un dato di fatto che rappresentiamo la terza forza politica della città e pensiamo che conoscere e confrontarci con chi vorrà governare Saronno sia cosa per lo meno saggia. Crediamo sia doveroso da parte nostra e un atto di responsabilità nei confronti
dei cittadini che ci hanno dato fiducia, provare a valorizzare al massimo il risultato ottenuto per incidere con forza nell’amministrazione della città e avere concretamente la possibilità di realizzare i nostri progetti (Palazzo Visconti,
ospedale, riqualificazione Matteotti, campus universitario e visione europea). Non si tratta di poltrone a cui ribadiamo di non essere interessati nel caso siano fine a se stesse e alla visibilità del singolo: si tratta di numeri, di presenza in consiglio comunale, numeri che potrebbero portarci ad avere un peso importante per realizzare i progetti che durante la campagna elettorale abbiamo presentato e in cui crediamo per far rinascere la nostra città. Per questo abbiamo deciso di parlare con tutte le forze politiche che si apprestano ad andare al ballottaggio. Se le condizioni non ci saranno non avremo problemi a rimanere all’opposizione con i nostri consiglieri. Chiediamo a chi ci ha votato di avere fiducia in noi in questo passaggio per niente facile ma che potrebbe essere determinante per Saronno.

24092020

73 Commenti

  1. Confronto e partecipazione, parole che molti purtroppo non conoscono e poi criticano gli altri. Bravi, continuate così, è fondamentale comunicare, confrontarsi e dialogare.

  2. Giusto il chiarirsi con l’elettorato, ma….

    … se “non si tratta di poltrone a cui ribadiamo di non essere interessati nel caso siano fine a se stesse e alla visibilità del singolo: si tratta di numeri, di presenza in consiglio comunale, numeri che potrebbero portarci ad avere un peso importante per realizzare i progetti che durante la campagna elettorale abbiamo presentato”, i numeri già li avete, le poltrone (in senso metaforico anche se non lo sono) sono le stesse, con le stesse imbottiture e braccioli, quindi non dovrebbe cambiarvi nulla.
    Chiaro il buttarsi avanti per poi lanciare il j’accuse dopo la formazione della giunta, ma restano sempre il consiglio comunale e le commissioni dove potrete dare il vostro meglio.

    Il “conoscere e confrontarci con chi vorrà governare Saronno” va fatto con le liste e non su queste pagine per giustificarsi!

  3. Traduco: vi abbiamo detto che non eravamo politicanti, ma scherzavamo.
    Ho sbagliato a votarvi.

  4. Per questo abbiamo deciso di parlare con tutte le forze politiche che si apprestano ad andare al ballottaggio–>ma ieri non avevate detto che avreste parlato solo con Airoldi? 🙂

    • Un po’ di meno… Da che dicevano che parlano solo con Airoldi adesso è con tutte le forza politiche

  5. Va bene pensare di realizzare i progetti, ecc.

    Consiglio comunque d’iniziare a capire quando sia il caso di rilasciare dichiarazioni alle agenzie di stampa, visto che adesso il gioco si fa serio ed è il momento delle scelte, sperando che non sia l’anteprima del “dopo”.

    • e la tattica tutta politica per alzare il prezzo vicesindaco e almeno 2 assesssori uno per la ciceroni e uno per Amadio almeno

  6. cioè avete criticato e insultato chiunque in campagna elettorale e ora andate a bussare alle porte? E avete il coraggio di chiedere la fiducia di chi ha votato? La fiducia di noi elettori l’avete persa tutta… 2 mesi a sparare su tutti e ora siete i primi a bussare alla porta… alleatevi così sparirete

  7. Per una lista civica che aveva zero speranze di vincere le elezioni, l’unico modo per influenzare le decisioni politiche e portare avanti i propri progetti è quello di entrare in consiglio comunale dalla porta principale, cioè appoggiando un candidato.
    Non comprendo le critiche di coloro i quali vi vogliono indipendenti e quindi indifferenti al ballottaggio. Sono probabilmente personaggi che cercano di ostacolare l’appoggio ad Airoldi.
    Oltretutto mi sembra che le idee di Obiettivo Saronno siano molto più vicine a quelle di Airoldi che a quelle di Fagioli (se ne ha).

    • le idee sino quelle di tutti i politicanti, i cadreghini . Punto tutto il resto è noia idee, programmi…tutte fregnacce per gli allocchi

  8. Ho votato OB, ne sono fiera e credo che il confronto sia più che doveroso…. Lasciate ai “rosiconi” le chiacchiere velenose e scontate e andate avanti, con gli obiettivi, i progetti e i…RISULTATI! Forza ragazzi….chi vi ha votato vi sosterrà!

  9. Pronti a confrontarvi sulle poltrone! Avete detto che non vi sareste mai alleati con gli altri partiti! Avete mentito a noi cittadini! Quando mai vi ho votati.

  10. Ah si!…. e vi siete già “offerti” al confronto, ma solo con Airoldi!
    Io vi ho votati, per la novità del candidato sindaco donna, e vi ho portato anche parenti e amici, con tanto di preferenze, perché pensavo ad un ballottaggio tra voi e la Lega, e vi avrei sostenuto fino in fondo in questo caso per volere fortemente un rinnovamento a Saronno.
    Ma se andate con Airoldi la vecchia politica del PD, mi dispiace ma sono fortemente delusa e non mi resterà che votare e far votare il male minore.

  11. Brava se uno ha il 13% deve prendersi la responsabilità di partecipare alla gestione, di una Saronno completamente rinnovata rispetto l’attuale mortorio

    • Magari per ritornare alla disastrosa gestione PD precedente …ricordate Porro ??? dopo 5 anni deludenti ha lasciato la politica attiva

  12. Ospedale: la sanità viene decisa in regione
    Palazzo Viaconti: resterà così per altri 5 anni, se non crollerà prima
    Campus universitario: progetto già avviato da privati
    …. e il resto? Lavoro, sicurezza, viabilità, sociale, verde, spaccio , commercio, ecc.. ecc.. ve lo siete già scordati che i problemi son questi per i saronnesi che non vivono nel vostro libro dei sogni. Il confronto va fatto con chi vive la realtà spiccia di tutti i giorni, non con chi si nutre di utopie e butta fumo negli occhi pur di emergere o arrivare o coltivare vendetta politica.

  13. Avete ricevuto offerte dalla Lega? È l’esatto contrario di quanto scritto ieri, dove indicavate Airoldi come riferimento…
    Alla tutto ha un prezzo…

  14. ma come!? Già cambiato idea? Ieri vi siete offerti a Airoldi, oggi, visto che non s’è fatto sentire al telefono, vi siete rimessi sul mercato poltico? Certo che la vostra coorenza politica non ha eguali: magari la Lega vi vuole, basta sapere prima e per certo cosa volete in cambio.
    Mah! Profonda delusione, meritate di stare in minoranza da soli per 5 anni.

  15. Fare banchetti elettorali e scrivere cominicati sono una cosa, amministrare una città è un’altra cosa!
    Occorrono competenze specifiche che non vedo certo nella sig.ra Ciceroni o nel sig. Amodio che sicuramente sapranno ( me lo auguro ) insegnare o vendere automobili), ma fare l’assessore o altro……

  16. Cari elettori di Obiettivo Saronno mi dispiace per noi ma la nostra Ciceroni si sta già preparando
    per andare al mercato a fare la spesa e, nonostante ci abbia lusingato dicendovi che non sarebbe mai scesa a compromessi con i tanto odiati “politici di professione”, sta già trattando con l’unico, possibile e da lei stessa tanto odiato,FAGIOLI e come se nulla fosse ci sta chiedendo un’altra volta il nostro consenso.
    Per me sarà un NO secco!
    Meditate gente meditate!!!!

  17. Non lo fanno per le poltrone fine a se stesse… Sia mai che se le vogliono portare a casa per metterle in salotto

  18. La pezza è peggio del buco si è vero bisogna dare fiducia ma qualcuno diceva “tutti hanno un prezzo dipende da quanto sia il prezzo ” dalle vostre dichiarazioni trapela questo

  19. Tutto giusto …. ma ricordatevi che molti di quelli che vi hanno votato NON VOGLIONO ASSOLUTAMENTE che Fagioli e famiglia rimangano sindaco e giunta!

  20. In questo comunicato OS continua a contraddirsi ovvero …abbiamo deciso di parlare con tutte le forze politiche che si apprestano ad andare al ballottaggio.Mentre nel precedente comunicato dicevano…..La nostra è stata una campagna contro il centrodestra, ovviamente siamo disponibili a parlare con Airoldi .Tutto ciò in un solo giorno, l’affidabilità e la serietà sembrano proprio non appartenere a OS

    • parli che dopo 30 anni di padania is not italy adesso siamo tutti patrioti? Chiedo per il cugino napoletano.

  21. Schierarsi subito diminuiva il potere contrattativo.
    Dopo la firma dell’apparentamento e di quante poltrone, arriverà il comunicato stampa.
    Peccato aver già rotto le uova d’oro.

  22. In quanto a trasformismo avete battuto i 5s, vostri nuovi alleati nel gruppone di sinistra

  23. I grandi obiettivi sono importanti, ma ricordate che la gente e il cittadino trova tanti piccoli ostacoli e fastidi tutti i giorni. E’ banale, non fa fino, non è di moda ma ancora ieri ho visto la coda di auto che dal teatro risale il sottopasso fino alla stazione, e avanti fino a via Marconi. Risolvere il traffico non significa servizio navette o piste ciclabili, molto trendy ma le auto ci sono e ci saranno ancora per chi ha spostamenti più lunghi o “personali”: cambiare la viabilità, studiare davvero i flussi e creare rotatorie ragionate è noioso e plebeo ma più concreto e impattante sulla qualità della vita e dell’aria, visto che tante auto concentrate e a marce basse producono ancor più scarichi. Altri esempi le buche, le panchine assenti per gli anziani in tanti punti, gli orari degli uffici pubblici, i riscaldamenti eccessivi negli edifici pubblici comprese le scuole

  24. @La Redazione.
    Continuate con la censura politica instradata!
    Fate una cosa di sinistra!!!

    • stai parlan di di chi ha insultato il sud x 30 anni e oggi si pavoneggia patriota?
      Padania land is not Italy

  25. Io ho fiducia fino a che non c’è una dichiarazione ufficiale.
    Mai con la vecchia politica.
    Mi spiace ma questo era il vostro mantra

  26. Avevano ragione i telos, bisognava astenersi dal voto sono tutti uguali per una poltrona si rimangiano la parola data ai propri elettori.
    Si sono definiti il nuovo che avanza, ma siete solo il vecchio che si ripropone.

  27. Come volevasi dimostrare ecco perché i cittadini non schierati si allontanano dalla politica. Tranquilli il vice sindaco e un paio di assessori ve li danno state trattando chi offre di più risparmiatevi proclami che un minuto dopo farete brutte figure

  28. Dopo l articolo di stamattina ci voleva una smentita o accusare la testata di faziosità invece vi state arrampicando sugli specchi
    Farete una brutta fine chi di antipolitica ferisce ti antipolitica perisce

  29. Os era un progetto molto interessante ma le persone si fanno amaliare dalla luce del potere e il progetto va a farsi benedire.
    In prospettiva sarebbe potuto diventare un punto di riferimento, ora molto probabilmente verrà forse ricordato come l’ennesimo fallimento della politica locale.

    • te ne accorgerai nei prossimi mesi quando si faranno fagocitare dai volponi sornioni…..

    • Lei travisa la verità, ho votato os per la prima volta e visto ciò che dichiarano anche l’ultima.
      Mi hanno deluso perché si sono rimangiati subito la parola data ai propri elettori

      • Sarei proprio curioso di capire dove si sarebbero rimangiati la parola?
        Sono indipendenti e indipendenti resteranno, ma se li hai votati è perché credi nei loro progetti e proposte, ora c’è l’eventuale possibilità di realizzarli, ma l’unica alternativa è collaborare con uno dei due schieramenti al ballottaggio. Altrimenti, non si farà nulla.

        • Legga dal dizionario la definizione di indipendenti!
          Sono molto amareggiato perché ho sprecato il mio voto.

        • Si spieghi meglio per cortesia:
          – ” l’eventuale possibilità di realizzare i progetti” è un esclusiva di OS?
          – l’ “Altrimenti, non si farà nulla” , lascia intendere che solo OS possa farle e mi sembra un’esagerata affermazione.

  30. Hanno parlato male di Fagioli per mesi e ora vogliono accordarsi anche con lui. Siamo al mercato delle sedie come sempre. Cambiare tutto per non cambiare nulla.

  31. Mercato delle vacche è iniziato .. chi offre di più la vacca l’é sua! Obbiettivo Salotto!

    • Sicuramente airoldi non per bravura ma perché il meno peggio, m sicuramente sarà sempre sotto osservazione e dovrà cercare di sistemare tutto ciò che fagioli ha fatto!

  32. OS= opportunità sprecata.
    Potevate governare saronno per un bel decennio…ora sarete ricordati solo per il tradimento verso i vostri elettori

  33. Sarò distratto ma non trovo traccia dell’altro articolo in cui OS diceva di aver agito contro il centrodestra…mi dareste un aiuto a rintracciarlo per favore? Altrimenti dovrei pensare ad un interessante caso di autocensura

  34. Se vuoi avere qualche probabilità che almeno alcune cose promesse in campagna elettorale si avvereranno, devi per forza entrare nella stanza dei bottoni.

  35. È difficile da capire?
    Hanno davanti 3 possibilità:
    – rimanere in minoranza e fare opposizione senza poter sviluppare il programma che hanno presentato
    – cedere alle lusinghe di Fagioli e andare in maggioranza con qualche consigliere in più
    – cedere alle lusinghe di Airoldi e andare in maggioranza con qualche consigliere in più
    Sbaglieranno comunque, per qualcuno; qualcuno rimarrà deluso, è un fatto.
    Secondo me fanno bene ad andare in maggioranza con chi ha il programma più affine.

  36. Purtroppo avete sbagliato approccio, perché questa apertura verso i partiti tradizionali, stavate gettando le basi per un futuro, facendo così siete tornati al passato.

Comments are closed.