MILANO – Regione Lombardia ha stanziato 600.000 euro per il biennio 2020-2021 per la realizzazione di iniziative utili a prevenire e contrastare i reati contro gli anziani. Somme che saranno destinate ai Comuni lombardi. Lo ricorda l’assessore regionale alla Sicurezza, immigrazione e polizia locale, Riccardo De Corato.

“Abbiamo inoltre realizzato degli spot televisivi – sottolinea l’assessore – in cui invitiamo a denunciare alle Forze dell’ordine ogni situazione sospetta e a non aprire mai la porta agli sconosciuti”. Il rappresentante di Palazzo Lombardia sottolinea “l’ottimo lavoro della polizia che proprio oggi ha tratto in arresto altri truffatori ai danni di anziani grazie anche all’intuizione di una milanese ottantasettenne che, capito il raggiro, ha prontamente avvisato le autorità”.  “È un reato ignobile che i delinquenti compiono – conclude – facendo leva sulla fragilità degli anziani. Analoghi episodi sono avvenuti nei giorni scorsi in Lombardia. Per questo le iniziative della nostra Regione risultano sempre più tempestive”.

(foto archivio)

25092020