Home Speciale Elezioni 2020 Airoldi annuncia l’apparentamento con Obiettivo Saronno

Airoldi annuncia l’apparentamento con Obiettivo Saronno

2817
120

SARONNO – Riceviamo e pubblichiamo la nota di Augusto Airoldi in merito all’apparentamento con Obiettivo Saronno.

Al primo turno, due saronnesi su tre hanno espresso la chiara volontà di un cambiamento radicale rispetto al fallimento di governo da parte di Alessandro Fagioli e della sua giunta. Sulla scorta di questo sentimento predominante, sono molto felice di aver potuto dialogare e raggiungere un accordo – per allargare la coalizione che mi sostiene – con la lista civica Obiettivo Saronno, che sarà apparentata con noi al turno di ballottaggio per l’elezione del futuro sindaco di Saronno.

È una scelta dettata soprattutto da due fattori. Il primo è la naturale convergenza su più punti del programma presentato dalla mia coalizione e tra questi: ospedale, scuola, ex-Isotta, rilancio del quartiere Matteotti, giovani, sostenibilità ambientale. Pur con sfumature diverse nella modalità per raggiungerli, i tanti obiettivi comuni rendono Obiettivo Saronno un alleato serio, con il quale crediamo sia possibile lavorare proficuamente nella prossima amministrazione.

Il secondo fattore è la comune volontà di imprimere un cambiamento incisivo alla nostra città, dopo gli anni cupi in cui è stata guidata dalla giunta Fagioli, città che oggi mostra segnali evidenti di degrado. Obiettivo Saronno nasce proprio con questo desiderio di cambiamento, spinta dall’intraprendenza dei tanti giovani e delle persone “nuove” che si sono affacciate alla politica con spiccato senso civico.

Ovviamente è stata una scelta che ha richiesto un notevole spirito di sacrificio alla coalizione che mi sostiene, e ringrazio la Lista Civica Augusto Airoldi Sindaco, il Partito Democratico e [email protected] per la disponibilità dimostrata. Al tempo stesso, sono certo che la fiducia che abbiamo voluto tributare a Obiettivo Saronno sarà per loro un fattore di grande responsabilità, primaria garanzia nell’interesse comune di rinascita della nostra città.

È un fronte di consenso più ampio quello con cui mi presenterò alle urne domenica 4 e lunedì 5 ottobre, che riflette molto bene lo slogan con cui ho lanciato la mia campagna: “Ripartiamo Insieme”. Forte di questo, chiedo a quei due saronnesi su tre, davvero desiderosi di cambiare Saronno, di darmi fiducia affinché insieme possiamo lavorare per la città che tutti amiamo. Oggi sono io, Augusto Airoldi, l’unica scelta per andare in questa direzione.

120 Commenti

  1. Scelta sensata e coerente con il desiderio di cambiare. Complimenti, non era scontato!

    • Ho votato Novella perché anch’io pensavo che fosse davvero una bella novità una donna sindaco per Saronno, persona con la faccia pulita e non coinvolta negli stereotopi della vecchia politica.
      Ma, io non posso che biasimarmi per la scelta che ho fatto alla luce del fatto che il mio voto del primo turno oggi venga spostato a sinistra: non è la mia scelta!
      Pensavo che Obbiettivo Saronno portasse avanti il proprio programma senza colore politico, invece ha cambiato idea pur di avere un paio di poltrone.
      Va bene, se hanno cambiato idea, vorrà dire che lo farò anch’io domenica prossima al ballottaggio.
      Comunque grazie lo stesso.

      • Macché poltrone, per portare avanti un progetto servono ruoli politici, altrimenti il programma finisce nel cestino. Ha fatto benissimo, questo è rispetto dei cittadini che li hanno votati.

    • Monetizzare in questo modo i voti ottenuti con una lista civica fatta da persone di diversa estrazione politica alla fine non paga: i suoi elettori di centro destra sposteranno il voto su Fagioli e la stessa cosa faranno gli scontenti illusi dalle promesse che non sono state mantenute di non schierarsi con i partiti della vecchia politica.

      • Non allearsi con nessuno non cambierebbe nulla, gli elettori andrebbero comunque altrove! Ha fatto bene a scegliere un alleato.

  2. Novella hai proprio toccato il fondo. Per la cadrega hai dato tutto quello che avevi.
    Mai in coalizione dicevi. Già qualcuno a livello nazionale diceva cosi. Poi è finito al 5 %

      • no…hanno sempre detto di essere autonomi invece, per una poltrona, si schierano. Poi, un conto sono loro, un altro gli elettori.

        • dai leghista non immusonirti….
          che doveva fare per fare un favore a Fagioli doveva buttare in un cassetto il suo 13% Con airoldi ha la possibilità di dare una nuova impronta a Saronno. Fagioli ha saputo solo renderla piu’ spenta e un paesone!

          • Mi viene da sorridere ma voi siete così convinti che i voti monteranno nel pd?
            Io c’ero 6 anni fa e il pd mi aveva deluso molto come mi ha deluso molto la lega, io per il ballottaggio mi astengo

  3. CICERONI, una grande delusione, personale e politica.
    Non mi resta che dirottare, mio malgrado, il voto su Fagioli.

  4. Quanto mi dispiace! Soprattutto per l’argomento ospedale! Sara’ tutto in mano a ciceroni e ai suoi contatti. Peccato

    • Assolutamente No,la raccolta firme era solo SPOT. L’ospedale è gestito in toto da Regione Lombardia,non da raccolta firme. Regione Lombardia,che in pieno tsunami Covid ha dimostrato di avere solide basi gestionali e amministrative.
      Pd/Airoldi ? No,grazie.

    • Assolutamente no. L’ospedale è gestito in toto da Regione Lombardia.
      Regione Lombardia che in pieno tsunami Covid ha dimostrato di avere solide basi gestionali e amministrative. Regione Lombardia=Lega .Airoldi? No grazie.

      • Verissimo, chi non ricorda le lodi fatte a Fontana pef la gestione regionale del covid…

  5. Airoldi ha firmato la polizza Kasco con OS.
    Speri solo che gli elettori di OS, non cambino voto.

    • Io personalmente con tutta la mia famiglia, saremo i primi a cambiare voto al ballottaggio e non credo saremo gli unici a farlo!

      • Lei dovrà scegliere tra Airoldi e Fagioli, che c’entra la Ciceroni?
        Poi crede che Fagioli non abbia anche lui proposto un accordo a OA? Mi faccia capire, se OA si fosse apparentata con Fagioli, lei per ripicca avrebbe votato Airoldi?

    • Io il mio voto lo cambio, eccome se lo cambio!
      E non mi farò mai più convincere di votare una lista civica, mai più!

  6. E con questo la ragione d’essere di obiettivo Saronno è andata a farsi friggere. Dovevano essere diversi e alternativi, si sono rivelati omologati e appiattiti

    • esatto….ma pare che abbia ( circolano voci) ) ottenuto un assessorato. Cosa non si fa per la cadrega….

      • dai leghista non immusonirti….
        fatto un apparentamento ci sono regole limpide per la divisione degli incarichi.
        Ai tempo Fagioli a promesso a tutti mari e monti poi non ha rispettato nulla

  7. Cara Novella, con questa mossa hai tradito la fiducia elettorale che avevo riposto in te e nell’urna. Potevi anche dirmelo prima che in caso di ballottaggio ti saresti alleata con il PD, così avrei votato e fatto votare diversamente.

    • In effetti loro provano a cambiare ad ogni tornata elettorale (sac,forza Italia ecc) Finora non Sono stati eletti nemmeno all’oratorio.

      • Dai basta Pippo, fattela passare: l’epoca Fagioli è finita anche se commenti duecento volte.

    • Voglio spezzare una lancia a favore di Obiettivo Saronno. Capisco perfettamente che a molti che, come me, provengono da una cultura di centrodestra, possa sembrare strano, sospetto o addirittura arrivista questo apparente “cambio di opinione”. Posso dire che però secondo me era quello di cui c’era bisogno. Obiettivo Saronno, il cui direttivo è formato prevalentemente da persone con una storia nel centro-centrodestra è formata anche da persone con diversa sensibilità politica, potrà essere un’ancora e un contrappeso rispetto alla tendenza naturale che ha il centrosinistra a idealizzare e teorizzare molto e a concludere non così tanto. Finché c’è spirito costruttivo, la diversità è un valore. E sono convinto che l’accordo per l’apparentamento sia stato dettagliato fino all’ultimo ruolo e fino all’ultima riga di programma. Quindi nessun vero tradimento ma una formale neutralità di fronte ai partiti venduta molto bene e nell’interesse dei cittadini. Perché questo serve in politica per ottenere buoni risultati amministrativi.

      Poi ovviamente, se come sembra vinceranno, sarà solo la realtà fattuale a confermare o smentire le aspettative.

  8. Obiettivo Saronno ha sempre parlato di rinnovamento: ieri scopro per bocca della Ciceroni che è una lista creata “contro Fagioli”, oggi che si allea con il PD.
    La delusione di aver sprecato il mio voto e aver dato fiducia a questa lista civica che professava rinnovamento invece s’è dimostrata solo capace d far politica per il proprio tornaconto di poltrone, è davvero enorme e mi spingerà domani a rivotare la lega e Fagioli.

    • Voti quello che crede ma dalle sue parole emerge una certa falsità. Li ha votati per rinnovare e poi vota l’ex amministrazione, che di fatto ripresenta tutte le stesse persone? Sarei curioso di capire quale tornaconto? Guardi che un consigliere non è che guadagni chissà che e l’unico modo per realizzare le cose è avere un posto. Scelta più che sensata.

    • Quindi lei al primo turno vota perché vuole il cambiamento e al secondo turno pensa che questa giunta sia la soluzione migliore, sembra Saulo di Tarso folgorato sulla via di Damasco

    • Fagioli se non altro dimostra coerenza! Lombardia =lega= prima Regione d’Italia. PD,no comment.

  9. Ma quale delusione? Hanno fatto benissimo se i punti del programma sono realizzabili insieme. Un esempio solo da seguire: dialogo, comunicazione e collaborazione. Concetti assolutamente ignoti all’amministrazione precedente.

  10. Amica mia mi hai deluso. Mi sono fidata, ti lascio dai tuoi amici comunisti. VERGOGNATI GODITI LA POLTRONA

  11. sarebbe stato piu’ serio pubblicare i termini dell’accordo di apparentamento ( tradotto quanti e quali assessori) magari avrebbe fatto arrabbiare piu’ cittadini ma sarebbe stato piu’ serio.

      • 5 anni fa la lista non c’era…Ha fatto bene ad apparentarsi col PD Fagiooli non dà spazio ai suoi alleati e aveva solo il 13 %, o lasciava liberi tutti perdendo ogni possibilità di lavorare per Saronno o si appparentava… ha scelto al meglio

  12. Serve anche Gilli per evitare che la Lega prenda qualche voto in giro e continui a danneggiare la città. Conto sulla diplomazia della squadra di Gilli

  13. Non riesco a capire perché ci sono commenti da parte di persone che non si identificano e sanno solo discreditare o criticare. Credo sia giusto poter esprimere liberamente le proprie opinioni, essere d’accordo o meno con le scelte intraprese ma lo si deve fare indicando la propria identità. Diversamente “il Saronno” e’ bene che cancelli questi commenti .

  14. Cari lettori di Obiettivo Saronno, forse la vostra Novella avrebbe potuto avvisarmi prima, sono d’accordo, ma in fondo cosa avrebbe dovuto fare? andare al ballottaggio da sola? per buttare i vostri voti nella spazzatura?
    l’ideale deve poi fare i conti con il reale !! i voti presi al primo turno non erano sufficienti per pensare di poter andare da soli. Certo che votare Ciceroni al primo turno e poi decidere di votare a Fagioli al ballottaggio è davvero vergognoso!

    • Non si tratta di avvisare, ma del fatto che fino a pochi giorni fa dicesse chiaramente l’esatto contrario di ciò che ha fatto ora. Evidentemente una proposta che non si poteva rifiutare

    • Invece chiedere il voto spacciandosi per diversi e svelarsi peggio degli altri appena avvertito il richiamo della cadrega è meno vergognoso? Rimanere coerenti e fare seria opposizione sapeva di poco?

  15. Non comprendo tutti questi commenti critici. Ha semplicemente stretto un accordo politico, vuole partecipare al governo della città per cambiarla. Perché biasimarla?

    • Perché sarebbero una giunta e un consiglio affetti da immobilismo se consideriamo che sarà composta da persone che vanno dalla destra più o meno liberale, a esponenti dell’anpi, passando per tutto quello che sta in mezzo. Accordo sui temi?!? Auguri!

    • Perché in campagna si è dichiarata alternativa, lontana da giochi politici, ha detto che non avrebbero mai sostenuto nessuno

    • Perché aveva giurato che mai si sarebbe apparentata.
      Sono giochi e dinamiche politiche che sono sacrosanti e normali ma risultano stucchevoli se per 12 mesi dici che li vuoi contrastare e che MAI ti alleerai con altri.

    • È quello che non capisco neanche io. 2400 elettori hanno dato il voto a obsar con quale idea? Che una neonata lista civica avrebbe sbaragliato la concorrenza e ciceroni sarebbe stata subito sindaco? Oppure hanno votato solamente per avere dei rappresentanti in consiglio all’opposizione? Io penso che il voto sia un mandato affinché il proprio candidato possa realizzare i punti del proprio programma ed evidentemente se non è in grado di farlo da solo è naturale che si debba provare a farlo insieme ad altre forze con cui si possano trovare punti di incontro: rinunciarvi, quello sì, significherebbe tradire i propri elettori.

  16. Questa Ciceroni non mi ha mai convinto, mi sono fidato di un caro amico, che parlava di politica fuori dai partiti e bollava tutti gli altri candidati sindaco come impresentabili; il PD avrebbe comunque vinto al secondo turno e questa civica ha già’ perso credibilità

  17. Ora un assessore saronnese all’urbanistica, esperto della materia e pronto a giocare la partita Isotta

  18. L’ Ing. Lorella Ciceroni una poltrona già ce l’ha, alla cattedra di un Istituto Superiore della nostra città, ottenuta grazie al suo impegno, serietà, costanza e passione per il suo lavoro. Caro rosicone….. l’essersi messa in gioco, con determinazione, per migliorare la nostra Saronno le fa solo onore!!

  19. Da OS ci saremmo aspettati un’opposizione seria, non un’alleanza con il centro sinistra. Molti vi hanno votato per questo, altrimenti avrebbero votato il centro-destra. Avete “toppato” e non avrete più il mio voto e credo pure quello di tanti altri.

  20. Un sacco di troll tra i commentatori.
    Cosa avrebbe dovuto fare?
    Rimanere con 2 consiglieri e contare come il 2 di picche aspettando di andare al ballottaggio tra 5 anni?
    Appoggiare Fagioli e tradire gli elettori perché i programmi erano diametralmente opposti?
    Grazie per una risposta da parte dei vari troll e flamer!

  21. Avete votato per il cambiamento con OS e adesso tornate su Fagioli?
    E poi siete i primi che parlano di incoerenza?
    Il bue dice cornuto all’asino… Fate ridere!

  22. Ciceroni Amadio siete ladri di sogni. Avevo pensato che si potesse credere in una politica diversa… era solo un sogno, siete anche voi umani e come gli altri.
    Delusione

  23. Assalto leghista mostruoso su questo e altri post.

    Tutto normale, per carità, ma davvero è l’ultima arma che resta visto il modo in cui è crollato il consenso di Fagioli.

    Obiettivo Saronno ha fatto un buon risultato puntando su certi temi: ospedale, scuole, ex-Isotta, giovani.

    Ma secondo voi, con chi dovrebbe andare?

    Con chi non ha fatto niente per l’ospedale? Chi si è dimenticato delle scuole? Chi non sposa il progetto sull’Isotta? Chi ha trascurato i giovani per 5 anni?

    La politica è questa cosa qui: raccogliere consensi e utilizzarli per realizzare degli obiettivi concreti.

    Se poi uno preferisce stare 5 anni a guardare gli altri che governano, con il 12,5% dei consensi, è meglio che si dedichi ad altro, non alla politica.

  24. Ma scusate … tutti questi (se estono) che avrebbero votato per OS e adesso cambierebbero votando per Fagioli …. ma se volevano Fagioli perché non l’hanno votato subito ?? Mi puzza di fake questa ondata di commenti. Chi ha votato OS NON vuole Fagioli !!! Chiunque ma non lui!

  25. A parte che la scuola viene prima dell’ ospedale in un programma politico. Se l’ ospedale non è in grado di sostenere il ruolo che aveva a stare al passo con i tempi, ci sono strutture che possono sopperire alla chiusura. Non è perché c è da tanto tempo, deve rimanere aperto per forza. 👎

    • L’ospedale non è in grado di sostenere il ruolo per il semplice motivo che le sono stati tolti i finanziamenti, non sono stati sostituiti i pensionati, non sono state rinnovate le apparecchiature diagnostiche per dirottare i pazienti su strutture private che finanziano, in nero, certi partiti politici. La storia di Formigoni e soci continua senza nessuna vergogna. Il saronnese ha una utenza di 180.000 pazienti perciò un buon ospedale pu
      bblico ha tutte le ragioni di esere.

  26. Avevate detto mai apparentamenti mai giochi della vecchia politica.

    Ok se vincerete sarete seduti in maggioranza ma a che prezzo? Il prezzo della vostra coerenza e della vostra dignità.
    Un po’ costoso.

  27. Ben fatto servirà a dare un vero rilancio a questa città, almeno si passerà dalla dimensione di paesone all’efficienza e potenzialità di una città.
    Meno male!

  28. Non capisco tutte queste critiche a O.S. ed a Novella personalmente.
    Ci sono da parte di O. S. e nel programma di Airoldi punti in comune: ospedale, Isotta Fraschini, cambiamento radicale rispetto agli ultimi 5 anni.
    Mi sembra una buona notizia l’apparentamento perché va nella direzione di fare una Saronno diversa da quella che esce massacrata dall’ Amministrazione uscente.
    Io credo possano fare bene insieme. X governare una città non conta l’idea politica, ma la qualità delle persone. E l’apparentamento con Airoldi non modifica quello che sono i candidati della lista di O.S.
    Votare Fagioli solo x ripicca mi sembra veramente infantile.
    In fondo O.S. ha sempre avuto una posizione molto critica rispetto all’Amministrazione Fagioli, quindi la scelta fatta e’ coerente ed in linea con quanto dichiarato prima delle elezioni.

  29. Complimenti.. Cari elettori di Obiettivo Ciceroni ( perche è solo il SUO OBIETTIVO tenetelo presente!)
    Ricordatelo in cabina elettorale.
    Cordialità ai soliti che credono alle favole😂😂😂😂

  30. Quale sarebbe il peccato di andare con la sinistra ? Ob saronno fa la scelta giusta , se c’è lealtà come premessa gli obiettivi si raggiungono insieme . Mandiamo a casa la destra e tutto si può fare

  31. Sono di Ob saronno e non ho nulla in contrario ad andare con la sinistra che tra l’altro in queste elezioni ha presentato molte facce nuove rispetto al passato . L unità di intenti sui programmi è possibile col confronto e io dialogo

  32. Tutto va bene pur di mettere questa destra incapace nell angolo , ottima mossa ciceroni

  33. stima: 9 commenti su 10 che dicono “abbiamo votato OS” sono di mestatori di cdx che sentono la terra crollargli sotto i piedi e provano a confondere le acque… così a naso

  34. Cari commentatori,
    non so perché ma vedo molti di voi come Napalm51 di Crozza.
    Dovete sapere che è una cosa normale che chi ha la possibilità di scegliere, perché così è stato, opti per uno o per l’altro.
    Dovete sapere che è una cosa normale che se tra due schieramenti, dove uno offre solo poltrone e l’altro convergenze sul programma, si scelga quello più consono al programma presentato al primo turno.
    Dovete sapere che con un apparentamento ufficiale il numero di consiglieri della lista che si apparenta sale di almeno un’unità, ciò significa maggior rappresentanza della lista votata al primo turno in consiglio comunale.
    Dovete sapere che non è normale che una lista di un partito politico alleato con un candidato faccia partire uno shitstorming appena ricevuta la notizia dell’apparentamento, anzi forse è normale per chi non ha più colpi da sparare e come ultima carta prova a screditare l’avversario.
    Ecco l’ultimo passaggio è una cosa che non vorrei mai vedere e dato che al primo turno ho votato Fagioli al secondo voterò Airoldi, perché quando vieni a sapere quanto ha sbracato durante gli incontri con le due liste civiche arrivate terza e quarta capisci che probabilmente avevi puntato sul cavallo sbagliato.

    Usate la testa. Non la pancia.

  35. Se Obiettivo Saronno non si fosse apparentata con nessuno sarebbe stata all’opposizione. Indipendentemente dal numero di consiglieri non avrebbe potuto influire sulle scelte. L’unica possibilità di influire e mettere in pratica il proprio programma è questo.
    Poi molti punti sono in comune.
    Cosa pensavano gli elettori di OS al primo turno? Che la Ciceroni potesse diventare sindaco alla primo turno? O che avrebbe vinto al ballottaggio senza apparentarsi con nessuno?

  36. I casi sono due: o i 2000 e rotti elettori di OS non hanno idea di che cosa sia la politica e come funzioni, oppure ci sono tre/quattro frustratissimi che credono di vincere le elezioni con 10 commenti a testa contro questa scelta.

    Io propendo per la seconda.

    Del resto, la risposta “politica” che sta facendo girare la Lega è “uh che paura il piddino”, “uh dov’è finita la coerenza”.

    Poi, nel mondo reale, ieri abbiamo letto Fagioli che vuole “tornare a parlare ai cittadini”, dopo averli trattati malissimo per 5 anni, e magari domani scopriamo che si allea con Gilli, nemico acerrimo di sempre.

    Perlomeno, questi di OS non sono politici di professioni disposti a tutto: hanno un mandato di voti notevole e chi governa adesso ha semplicemente paura di perdere il posto a favore di una coalizione, quella di Airoldi, che adesso è al 60% civica.

    E i civici sono una cosa tutta diversa dai partiti, ovvio che facciano paura a chi pensa di controllare le cose da Roma.

  37. Il canto del cigno della compagine leghista. Ecco cosa mi sembrano tutti i commenti contro OS.
    Gettare discredito per raccogliere qualche voto in più a favore l’amministrazione uscente.
    Ahahahah!

  38. Comunque gli accordi tra partiti non implicano il fatto che ognuno poi voti come vuole. Ciò che si sceglie nel seggio è privato e segreto perciò è inutile arrabbiarsi o gioire fate quelli che vi pare e se nessuno vi convince andate al mare o a funghi che è il momento buono.

  39. Abbiamo incontrato Obiettivo Saronno e Airoldi la domenica prima delle elezioni. Mentre Ob Saronno sapeva già che si sarebbero apperentati con Airoldi, a specifica richiesta al Candidato Sindaco Airoldi esso cadeva dal pero dicendo che non si sarebbero candidati con loro e avrebbero guardato alla convenienza. Eccoli ! W il Pd.

Comments are closed.