MALNATE – Punteggio stratosferico per il Bc Saronno impegnato in trasferta nel derby contro i Malnate Vikings: al “Guarian” nella cittadina varesina i saronnesi si sono imposti con un risultato quasi da record, visto che è finita addirittura 41-11 per i portacolori della città degli amaretti. Nell’altra partita del girone, per la penultima giornata di regular season, vittoria in trasferta della capolista, imbattuta Kemind Legnano contro Senago Milano United: 16-9.

La cronaca del Saronno – Una vittoria che sa di rivincita per i saronnesi, vista l’ultima sconfitta di qualche settimana fa contro Malnate. 41 punti segnati con 27 battute valide per Saronno, 10 punti e 2 battute valide per Malnate. Una partita segnata dalla voglia di riscatto che è partita subito al primo inning con 10 punti di Saronno. Particolare merito a Alberto Cavaliere che ha battuto 4 doppi e 2 singoli. Ottima anche la prova sul monte di lancio saronnese che ha visto Federico Villa per 3 riprese, Lorenzo Franci per le 3 successive e closer Daniele Tarocco. Saronno si appresta a giocare l’ultima di campionato domenica prossima contro Legnano, ormai vincitori del girone, ma con la convinzione di poterli battere.

Questo il riepilogo del risultati (era la seconda giornata del secondo girone di andata, ne manca una al termine della regular season): Malnate Vikings-Bc Saronno 11-41, Senago Milano United-Kemind Legnano 9-16. Classifica: Kemind Legnano 1000, Bc Saronno 571, Senago Milano United 286, Malnate Vikings 125. Prossimo turno domenica 4 ottobre alle 14.30, in programma ci sono Kemind Legnano-Bc Saronno e Senago Milano United-Malnate Vikings.

(foto archivio)

27092020