SARONNO – Mercoledì 30 settembre dalle 19.00, in piazza Libertà, si terrà un nuovo appuntamento della campagna a sostegno di Augusto Airoldi come Sindaco di Saronno per i prossimi cinque anni. Ospite principale sarà Beppe Sala, Sindaco di Milano dal 2016, che racconterà la propria esperienza di Sindaco sostenuto da una coalizione di liste civiche e partiti, mix che si è rivelato vincente nelle ultime tornate elettorali e che sta dando ottimi risultati dal punto di vista dell’efficacia amministrativa. Sala, in particolare, racconterà non solo come un coalizione equilibrata può operare meglio nel momento di pianificare e realizzare i propri interventi, ma anche di come Milano stia vivendo un febbrile momento di trasformazione dal punto di vista dell’ambiente, della mobilità sostenibile e della vivibilità urbana, confermandosi ancora una volta come la metropoli italiana più proiettata nel futuro e in linea con le controparti internazionali.

 

Porterà il suo saluto anche Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio e segretario nazionale del Partito Democratico, che invece concentrerà il suo intervento su come si possa avviare un circolo virtuoso tra Comune e Regione volto a esaudire le esigenze che vengono dal territorio, come per esempio quelle legate alla sanità.

 

A guidare il dibattito sarà proprio Augusto Airoldi, candidato delle liste civiche Augusto Airoldi Sindaco, Obiettivo Saronno, [email protected] e del Partito Democratico al ballottaggio dei prossimi 4 e 5 ottobre. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

(in foto: la locandina)

28092020

11 Commenti

    • Saronno come tutta l’area metropolitana Milanese nei prossimi 30 diventerà la nuova baraccopoli con qualsiasi fazione politica alla guida di Milano questa sarà il futuro della nuova periferia milanese

      • E’ arrivato il complottista allucinata che però lui ha tutte le verita’ del mondo in tasca!
        Ma basta baggianate che sei grande!

  1. Saronno ha bisogno di cambiare e migliorare molto: 2 elettori su 3 lo hanno già chiaramente detto al primo turno. Avanti così Airoldi UNICA SCELTA per il 66% di saronnesi che ha scelto di cambiare!

Comments are closed.