UBOLDO – La via crucis nel bosco alla periferia di Uboldo è stata presa di mira dai teppisti che, “armati” di bomboletta di vernice spray, hanno imbrattato la segnaletica e preso di mira anche le mattonelle che si trovano alla base della Madonnina, che sono diventati di uno insolito colore verdino.

A scoprire quanto successo, nei giorni scorsi, sono stati alcuni passanti, che hanno informato le autorità comunali: ora saranno avviate le opere di pulizia e risistemazione, ed anche aumentati i controlli in una zona dove spesso, in passato, è capitato che si appostassero gli spacciatori di droga e che per la sua collocazione molto defilata, è davvero difficile da tenere sotto controllo. Altro problema di quei boschi sono gli scarichi abusivi di rifiuti, un fenomeno che costituisce una costante, da quelle parti.

(foto archivio: una delle edicole sacre lungo la via crucis che si trova nei boschi alla periferia di Uboldo)

30092020

1 commento

  1. Nessun rispetto, che triste vita per alcune persone che sprecano il tempo a rovinare e distruggere.

Comments are closed.