TURATE-  Primi tre gol e primi tre punti in campionato per il Ceriano Laghetto: i biancoblu si impongono per 0-3 sulla Salus, chiudendo alla grande una settimana a dir poco perfetta, inaugurata con il successo per 6-1 contro il PoldiNova, giovedì sera in coppa. Gli undici allenati da Motta confermano quanto di buono visto nell’ultima partita ufficiale, mandando in gol entrambi gli attaccanti oggi schierati titolari e concedendo, solo sporadicamente, occasioni in fase difensiva.

La squadra ospite esce forte dai blocchi e dimostra fin dalle prime battute di gioco una grinta e una qualità tecnica superiore rispetto a quella degli avversari. I cerianesi indirizzano il match a proprio favore già al 26′ del primo tempo, quando su rigore, Ippolito, realizza il momentaneo 0-1. La Salus però reagisce ed è Arrivabeni a doversi rendere protagonista sul finire del primo tempo: il portiere biancoblu salva il risultato con due interventi provvidenziali nel giro di due minuti, consentendo al Ceriano di ritirarsi in vantaggio negli spogliatoi.

Nei secondi quarantacinque minuti è sempre la squadra lontana dalle mura amiche a dettare i ritmi del match, facendo proprio, in poco tempo, l’incontro. Santagada regala infatti ai suoi venti e più minuti di tranquillità, realizzando prima al 10′, sempre dal dischetto, la rete dello 0-2 e poi archiviando la pratica otto minuti più tardi, finalizzando in area un buon cross da destra di Ferrario.

I biancoblu, che possono dirsi ampiamente soddisfatti della prestazione odierna, come confermato dalla stessa dirigenza cerianese, “due vittorie così nella stessa settimana non capitano per caso, ma sono frutto di duro lavoro e indice di segnali positivi“, si fanno così strada nella classifica di prima Categoria girone B, salendo al momentaneo decimo posto, con una vittoria e una sconfitta.

Gli undici di Motta affronteranno domenica prossima il Tavernola, ultimo a zero punti, con la speranza di confermare il trend positivo e portare a tre le vittorie consecutive.

 

SALUS ET VIRTUS TURATE – CERIANO LAGHETTO 0-3

SALUS: Fusetti, Turconi, Fenucci, Rimoldi, Riccardi, Vismara, Robbiani, Peverelli, Cantone, Mauri, Pasqualin. A disposizione: Arenella, Bottaro, Righetto, Perrotta, Remonato, Zanini, Auricchio, Bove, Airaghi.

CERIANO LAGHETTO: Arrivabeni, Elli, Corti, Rigobello, Cheremeh, Basilico, Ceppi, Radice, Porta, Ippolito, Santagada. A disposizione: Malventi, Di Mauro, Ponzoni, Santambrogio, Pascale, De Laurentis, Gaslini, Meroni, Ferrario. All. Zinnanti