Home Speciale Elezioni 2020 “Ciao Fagioli”: su Facebook l’ormai tradizionale canzone per lo sconfitto al ballottaggio

“Ciao Fagioli”: su Facebook l’ormai tradizionale canzone per lo sconfitto al ballottaggio

1070
0

SARONNO – La prima fu Annalisa Renoldi, quindi Luciano Porro, Michele Marzorati, Francesco Licata e ieri si è aggiunto anche Alessandro Fagioli. Anche all’ormai ex sindaco è stata dedicata una canzone di saluto da Omar Stellacci che ha firmato anche questo successo ispirato dalla politica e dalla città di Saronno.

il testo parte con un “Basta pasta e fagioli, finalmente basta a questa minestra” ma poi la canzone prosegue parlando di alcune delle scelte dell’Amministrazione da quella del taglio degli alberi in via Roma all’abbattimento dei ponticelli. Ad accompagnare la canzone anche un video con immagini di una pentola di Fagioli e scorci di Saronno. A colpire anche il “Basta Fagioli” della parte centrale della canzone che si conclude con il classico “Ciao Fagioli”.

Qui la playlist su Youtube con tutte le precedenti canzoni compresa quella dedicata al controverso provvedimento del 30 all’ora.

(foto copertina: un immagine del video condiviso nelle ultime ore su Facebook)