SARONNO – Riceviamo e pubblichiamo il comunicato della lista civica [email protected]

“Il risultato del turno di ballottaggio di ieri ha eletto il nuovo sindaco di Saronno per i prossimi cinque anni: Augusto Airoldi. Siamo molto felici che Augusto, candidato che abbiamo deciso di supportare fin dall’inizio, abbia ottenuto questo risultato. Augusto – come più volte sottolineato nel corso della campagna – ha saputo far convergere su di sé il consenso e la disponibilità di tantissimi saronnesi che hanno scelto lui come figura di riferimento per voltare pagina e ripartire, dopo cinque anni in cui la politica saronnese è stata molto lontana da quelli che dovrebbero essere, per noi, i suoi punti di riferimento, soprattutto nei rapporti con la cittadinanza.

Il risultato è netto e assegna alla nostra coalizione un mandato sostenuto dal 60% dei votanti: un numero molto importante in una città che, storicamente, guarda al centrodestra. Questo consenso deve responsabilizzarci ancora di più. Lo dobbiamo non solo ai tanti saronnesi che ci hanno votato ma anche a quelli che non ci hanno votato, perché l’Amministrazione dev’essere aperta a tutti e non sentirsi rappresentante di una sola parte politica. Lo dobbiamo anche all’allargamento della base che abbiamo messo in campo tra il primo e secondo turno, fatto sulla base di progetti concreti comuni che abbiamo condiviso.

[email protected] sarà quindi parte della nuova amministrazione con lo spirito civico che l’ha sempre contraddistinta, sostenendo le istanze che l’hanno sempre caratterizzata: ambiente, sostenibilità, partecipazione, trasparenza, diritti civili e costituzionali. Questi sono gli ambiti in cui ci sentiamo di poter dare il nostro miglior contributo, collaborando fattivamente con tutte le altre forze di coalizione per realizzare il programma comune presentato insieme, lavorando incisivamente fin da subito.

Va detto, infine, che il risultato di Saronno si colloca in una tornata elettorale che ha visto significativi cambiamenti qui in Lombardia, con le città di Legnano, Lecco, Corsico che ci hanno seguiti su una strada simile. C’è quindi un sentimento montante che guarda con fiducia a coalizioni di centrosinistra ampie, con una forte componente civica: a noi la responsabilità di non sprecarlo.

Grazie mille a tutti i saronnesi, ha chi ci ha sostenuti fattivamente nella campagna, ai nostri alleati e soprattutto ad Augusto Airoldi, per la sua ferrea volontà a essere il sindaco in grado di far ripartire Saronno.”

 

(in foto: foto di gruppo di [email protected])

 

06102020

2 Commenti

  1. Complimenti ma molta attenzione va alla gente e ai bisogni della gente.
    i continui ribaltamenti di amministrazione da destra a sinistra e da sinistra a destra potrebbero essere sintomo chiaro che le amministrazioni hanno sempre meno potere decisionale e che i cittadini percepiscano questa cosa come un “questa amministrazione non ha fatto nulla”.

Comments are closed.