Home Città A “Caduta libera” il saronnese “perde tutto”, ma rimane campione

A “Caduta libera” il saronnese “perde tutto”, ma rimane campione

1119
0

SARONNO – Il saronnese Alessandro ha giocato in veste di campione per la quarta volta al quiz televisivo “Caduta libera” con la speranza di riuscire a vincere un eventuale bottino superando tutte le fasi del gioco. Per quasi tutta la puntata la sorte non è stata dalla sua parte e dopo aver vinto le sfide contro metà dei 10 avversari da sconfiggere, la quota accumulata tocca appena i 37 mila euro. Ma una volta aver difeso la sua posizione da campione anche con il sesto sfidante, sotto il “piede nero” Alessandro trova i 100 mila euro, grande colpo di scena che anima il pubblico presente in studio.

Il campione si conferma tale dopo aver vinto contro l’ultima sfidante, ma sotto la botola purtroppo trova il “Perde tutto” che riporta il bottino da 137 mila euro a 0.

Il gioco fortunatamente prevede che, in questi casi, il giocatore compia comunque gli ultimi dieci passi, con un bottino che equivale a 10 mila euro. Purtroppo neanche questa sera il campione riesce a portarsi a casa il bottino, risponde a 8 domande su 10 ma non riesce a dare risposta alla domanda “Forse l’essere segretaria fornì a Bette Graham l’idea, che brevettata nel 1958, la rese ricca. Si tratta del…” la cui risposta è “Bianchetto” e all’ultima domanda “In linguaggio economico finanziario, così viene definito un evento imprevedibile che produce gravi conseguenze”, la cui risposta “Cigno nero”.

Nonostante la sfortuna e il bottino non ottenuto, il campione saronnese tornerà domani alle 18.45 con la speranza di poter ancora provare a vincere al gioco televisivo.

13102020