Home Groane Rapine nei boschi delle Groane, preso il responsabile dai carabinieri

Rapine nei boschi delle Groane, preso il responsabile dai carabinieri

929
17

GROANE – Due rapine in pochi giorni per un marocchino senza fissa dimora nascosto probabilmente in uno degli accampamenti legati allo spaccio nei boschi tra Solaro e Ceriano. I colpi sono avvenuti sulla pista ciclabile che percorre la tratta tra via Per Limbiate ed il confine con Villaggio Brollo e Ceriano.

L’uomo sbucava dalla boscaglia impugnando una pistola – non è stato possibile capire se si trattasse di un’arma reale o giocattolo – per minacciare i passanti e farsi consegnare telefoni cellulari, soldi contanti o anche le biciclette. Sono stati segnalati tre casi tra lunedì e martedì. I carabinieri hanno intensificato i controlli e, dopo una serie di accertamenti, già nella giornata di martedì, hanno rintracciato il responsabile dei colpi che è stato trovato in possesso del cellulare di una delle vittime ma non dell’arma, o presunta tale, utilizzata per le rapine. L’uomo è stato denunciato a piede libero in quanto riconosciuto solo parzialmente dalle vittime. Nell’ultimo anno, come segnalano le forze dell’ordine, si tratta del primo caso riscontrato di tale entità. I militari stanno presidiando la zona assiduamente, anche con servizi in borghese, per scongiurare nuovi episodi simili che, da martedì, non si sono più verificati.

15102020

17 Commenti

    • Commento che si commenta da se … in ogni caso ringraziamo prima chi ha firmato il patto di Dublino

    • per i criticoni mia cognata ( emilia romagna ) ha già effettuato il vaccino antiinfluenzale
      il mio medico non sa quando li riceverà ( 50 ) a fronte dei 600 che effettua sempre
      quiz da chi sono amministrate le due regioni ?

      • Il vaccino copre 3 mesi meglio farlo verso fine novembre.
        Comunque se non le piace la Lombardia è libera di cambiare regione

  1. Molto grave se prende piede questa delinquenza la situazione potrebbe ancor di più degenerare è solo colpa delle amministrazioni locali che sottovalutano il problema

  2. Ma chi scrive “grazie alle Amministrazioni Locali” ,sà che il Sindaco per la sicurezza urbana vale come il due di picche a briscola ? , qualcuno legga i decreti sicurezza , al Sindaco non è stato dato nessun potere se non fare i daspo urbani che fanno ridere , sono i Prefetti e i Questori che hanno in mano la sicurezza , i risultati li vediano .
    Diciamo almeno grazie ai carabinieri che con leggi , con sanzioni che fanno ridere pechè tutelano il delinquente e non la vittima , cercano di darci un pò di sicurezza.

    • Condivido ciò che scrive ma a lei manca un passaggio, il sindaco nega da sempre le problematiche di Solaro che purtroppo sono sotto gli occhi di tutti

      • Cosi sotto gli occhi di tutti che avete perso per l’ennesima volta le elezioni, non si fermi mi raccomando

        • Le ricordo che è stata eletta con il 44% di voti maggioranza relativa il 56% dei votati solaresi non ha votato per queste persone

Comments are closed.