LIMBIATE – Certamente impattante l’ultima notizia arrivata ieri dall‘Istituto Comprensivo F.lli Cervi di Limbiate, costretto a mettere in isolamento preventivo ben nove classi della secondaria di primo grado di via Monte Generoso per i casi di Covid-19 accertati a scuola.

La conferma è arrivata dagli stessi genitori dei ragazzi che frequentano le nove classi della media “Verga”, lasciate a casa in quarantena, alcune a causa di compagni malati, altre per due professori risultati positivi.

Contando le tre classi della stessa scuola rimaste in quarantena tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre, salgono a 12 le classi della “Verga” costrette ad isolarsi, così come previsto dal protocollo scolastico, e sottoposte alla supervisione dell’Ats prima del rientro.

La situazione scolastica a Limbiate non lascia tranquille le famiglie, se si considera che ai numerosi casi di quarantene delle “Verga” si aggiungono altre classi delle primarie, suddivise tra i plessi di via Bellaria, via Cartesio e l’Anna Frank, che dalla fine settembre ad oggi sono state a turno coinvolte. Da qui, l’intervento del sindaco Antonio Romeo, che ieri sera ha pubblicato un video messaggio sulla pagina facebook del comune invitando i cittadini ad indossare la mascherina, a mantenere i distanziamenti e a non assembrarsi neppure nei luoghi all’aperto, che siano i parchi, le aree davanti alle scuole, i parcheggi, le banchine del tram, i marciapiedi davanti a poste o banche, gli ingressi del centro commerciale.

16102020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.