SARONNO – “Potevano sembra solo graffiti ma in realtà era qualcosa che turbava l’atmosfera e la serenità di mamme, nonne e bimbi. E quindi ben venga l’attenzione degli operai comunali che con una buona dose di olio di gomito hanno cancellato tutto restituendo decoro all’intero parco giochi. Un ringraziamento mi sembra quindi doveroso”. Sono le parole dell’ex assessore Gianpietro Guaglianone destinate agli operai comunali,.

Ma facciamo un passo indietro. Nell’area verde attrezzata con giochi per bambini di via XXIV maggio negli ultimi giorni sono comparsi disegni osceni e persino una bestemmia sui seggiolini dei due giochi a molla. Un vandalismo che ha lasciato tanta amarezza ai frequentatori del parco- “Lo capisco – commenta Guaglianone – l’area verde ha dei giochi in ottime condizioni. Tutto è ordinato e ben tenuto davvero non meritava un simile trattamento. Per questo mi fa molto piacere che se pur non si trattasse di un’urgenza sia stata ripulita con celerità e precisione dagli operai comunali che hanno dimostrato attenzione e sensibilità”.

(foto archivio)

7 Commenti

  1. Gli operai comunali operano su indicazione dei tecnici e su direttive del Sindaco. Sarebbe corretto calare il sipario sulla vecchia giunta, evitando inutili segnali di compiacimento per un lavoro che rientra nell’ordinarietà dell’attività comunale.

    • Quindi quando econord andò a pulire domenica mattina i rimasugli di un concerto notturno Telos era su richiesta sindaco?

  2. Grazie per la bella “favola” ma gli operai e il comune hanno semplicemente fatto il loro lavoro. E In questi anni soprattutto in periferia il degrado e’ stato a 1000….

  3. Grazie a Guaglianone per il lavoro svolto. Ringraziare gli operatori comunali non è reato ed è un gesto signorile che dimostra sensibilità per chi si è attivato ed ha lavorato.
    I criticoni invece pontificano e non dimostrano mai di essersi scomodati…Un consiglio: dobbiamo uscire (tutti, io compreso) dai livori politici che ci tengono imbrigliati. Gli esponenti di dx e sx alla fine sono i nostri vicini di casa, portano i figli nelle scuole dei nostri figli, fanno la spesa con noi al supermercato. L facciamo i sorrisoni….Domandiamoci che senso ha nutrire rabbia nei loro confronti ? Ci siamo già espressi con il voto… Lavorare e pensare nel solo interesse di Saronno deve essere un obiettivo comune.
    Mille in bocca al lupo alla Giunta entrante ed al prossimo Assessore perchè continui il buon lavoro svolto da Guaglianone.
    Con amicizia.
    Fralp

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.