SARONNO – Record negativo di casi covid oggi a Saronno; in sole ventiquattro ore ne sono stati scoperti ben +29, che portano il totale delle persone colpite a 438.

Ecco i dati delle due principali località della zona, tra parentesi i numeri di ieri:

Saronno: 438 (409)

Caronno Pertusella: 195 (177)

Dati pesanti anche nelle vicine Groane.

Ancora dati molto alti, oggi come ieri, per quanto riguarda i nuovi casi covid nelle province di Varese, Como e Monza Brianza; oltre mille nuovi casi.

Confermato il record dei contagi covid in Lombardia, in base ai dati appena diffusi dalla Regione. Sono infatti anche oggi 4.125 (stesso numero di ieri) i nuovi positivi con 35.715 tamponi effettuati, per una percentuale pari all’11,5.

Il numero dei ricoverati in terapia intensiva ha superato oggi quota 150, indicatore oltre il quale era stato deciso di riattivare l’ospedale in Fiera a Milano. Per questo domani, venerdì 23 ottobre, la struttura inizierà ad accogliere i primi pazienti.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

(foto archivio: veduta del centro storico di Saronno)

22102020

 

4 Commenti

  1. Continuo a chiedere da giorni una tabella chiara ed inconfutabile ma gli organismo di controllo preposti sono più occupati a terrorizzare che a chiarire la situazione. A Saronno dopo i tamponi: quanti falsi positivi, quanti positivi, quanti in quarantena domiciliare, quanti ricoverari nei reparti covid, quanti ricoverati in terapia intensiva e quanti deceduti è quanti guariti è dimesso. Chiedo troppo? Oppure è più conveniente fare terrorismo per nascondere qualche attività di governo che non deve essere disturbata?

    • @@ sono più occupati a terrorizzare che a chiarire la situazione

      la situazione te la chiarisco io, anche grazie a persone come te è grave
      visto che riuscite a scambiare precauzione e cautela come presunti complotti.
      te lo dovrebbe far capire anche l’atteggiamento di fontana che ha voluto misure ancora piu’ dure di quelle varate dal governo.

    • “Oppure è più conveniente fare terrorismo per nascondere qualche attività di governo che non deve essere disturbata?”
      Tipo? Massoneria? Lauti pranzi con i bambini di Bibbiano? Alieni?
      ah, il complottismo….

  2. Condivido quanto scritto dal sig. Battista. Essendo ultrasettantenne credo di avere il diritto di sapere dove potermi muovere. Altrimenti mi chiudo in casa come a marzo. Grazie.

Comments are closed.