SARONNO – Partenza da Abbiategrasso fra le 13.30 e le 13.45 per la tappa numero 19 del Giro d’Italia: annullato il passaggio dei corridori da Saronno, dalla città degli amaretti passerà però il serpentone dei bus delle squadre con le relative ammiraglie e con la scorta della polizia stradale che in questo momento sta scendendo da Morbegno in direzione di Abbiategrasso.

Stamane a Morbegno la protesta di alcuni corridori, ed anche il maltempo, avevano indotto gli organizzatori ad una riduzione del percorso (la tappa 19 Morbegno-Asti con i suoi 253 chilometri, poi diventati 258 per lavori stradali era la più lunga del giro): la nuova partenza era stata quindi prevista alle 12.30 dal lungo lago di Como, poi si era parlato di Vigevano mentre ora la scelta è caduta su Abbiategrasso, è appena giunta l’ufficialità. Sin da metà mattina le strade a Saronno e circondario sono state chiuse in attesa dell’arrivo dei corridori. Per i tifosi locali del ciclismo resta dunque l’opportunità di vedere da vicino la nuova maglia rosa Kelderman e gli altri campioni.

23102020

5 Commenti

  1. Ma ben venga, anzi che ci passate a fare in questo momento abbiamo problemi ben piu’ seri da affrontora per cui serve senso civico di tutti.

  2. Non ho parole…. Io li lascerei sotto la pioggia a piedi… ma come si fa dico io a bloccare una città e tutto il circondario per questi ….(scegliete voi)

Comments are closed.