CISLAGO – Giovedì sera il municipio di Cislago si è colorato di rosa per dimostrare il proprio supporto alle donne colpite dal tumore al seno e sensibilizzare i cittadini sull’importanza della prevenzione e del sostegno alla ricerca oncologica. In questo modo anche l’amministrazione cislaghese aderisce a “Comuni in Rosa”, una campagna promossa da Anci e Campagna Nastro Rosa insieme a Fondazione Airc per la ricerca sul cancro, in occasione del mese della prevenzione.

Una serata di solidarietà che ha unito tutte le donne sotto un unico colore, senza distinzione di ideologia e colore politico: l’assessore Deborah Patti e l’assessore Elisabetta Turconi hanno invitato le consigliere di minoranza e maggioranza davanti al municipio, per un incontro con Cristina Marino, la pink ambassador cislaghese che sta combattendo la battaglia contro il cancro. Nel rispetto delle norme anticontagio, le donne dell’amministrazione hanno scattato qualche foto, un gesto di unione e solidarietà sotto al motto “niente ferma il rosa, niente ferma le donne.”

(in foto: consiglieri e assessori insieme ad Cristina Marino)

23102020