SARONNO – Cresce il numero dei casi positivi al coronavirus in città: in un videomessaggio a metà giornata di sabato il sindaco Augusto Airoldi ha fornito gli ultimi aggiornamenti, dopo averli ricevuti da Ats Insubria.

Care concittadine e cari concittadini vorrei fare con voi il punto della situazione Covid nella nostra città e illustrarvi alcune delle iniziative che come amministrazione abbiamo intrapreso e stiamo intraprendendo.

Attualmente i saronnesi positivi al Covid sono 177, secondo quanto comunicatoci da Ats Insubria. Un numero sicuramente significativo e in crescita rispetto a quello della settimana scorsa.

Io credo che stiamo sicuramente attraversando un periodo difficile. Un periodo nel quale tutti insieme dobbiamo collaborare. Dobbiamo sentirci una comunità che collabora per ridurre al minimo i contagi da Covid, ridurre al minimo le problematiche che questi contagi portano verso i cittadini saronnesi.

Come sindaco della città mi sento particolarmente vicino a tutti i cittadini che stanno soffrendo proprio per le conseguenze di questa pandemia.

Augusto Airoldi

sindaco di Saronno


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

24102020

7 Commenti

  1. Lo dica anche a don Armando e don Federico che continuano con il catechismo in presenza con decine e decine di bambini che a cicli poi sono in isolamento e quindi fonte di possibili contagi nei gg precedenti.

  2. AIROLDI!!!
    Non credo che o cittadini saronnesi siano tutti analgebrici: magari qualcuno lo è, ma la stragrande maggioranza è capace di fare le somme. Comunicare che ci sono 177 positivi attivi è come dire che non si sappia contare nemmeno con un pallottoliere a disposizione.
    Quello che la cittadinanza si aspetta sono comunicazioni di altro tipo e riguardano i contagi nelle scuole, nelle RSA, situazione Covid Hospital Saronno, situazione contagi tra i dipendenti comunali, tra nuclei familiari, ecc… ecc…
    Altro fronte, visto il dilagare dei positivi, oltre all’opera di moralizzazione che ha messo in atto e che a quanto pare non funziona visti i numeri giornalieri in ascesa verticale, cosa intende fare quali ulteriori misure, che sono nelle sue facoltà di sindaco, intende adottare per il contenimento della pandemia sul territorio di Saronno.
    Attendiamo fiduciosi.
    Grazie.

    • attendi fiducioso caro mio.
      Sabato prossimo ci darà la somma aggiornata e ci chiederà di rispettare le regole. Punto.

  3. Sig. Sindaco, attendere 10 giorni per poter fare un tampone, e altri 3/4 per il responso, per poi iniziare a curarsi è un po’ troppo. Inoltre i saronnesi sono costretti ad andare in auto a Malpensa Fiere.. faccia pressione a che venga istituito un punto di prelievo e di analisi anche a Saronno. grazie

Comments are closed.