MISINTO – Momenti di apprensione l’altra notte a Misinto per un incidente avvenuto alle 22.30 in via Caduti: il conducente di una Lancia Ypsilon ha perso il controllo del mezzo che è andato a sbattere contro una tubazione del gas metano. Nessuno si è fatto del male, e sul posto è accorsa una squadra dei vigili del fuoco del comando di Lazzate ed una pattuglia dei carabinieri.

I pompieri si sono occupati di mettere in sicurezza l’area e poi hanno atteso i tecnici dell’azienda del gas, che hanno provveduto alle riparazioni del caso. Non si sono registrati particolari pericoli, considerato che il gasi si è disperso nell’aria.

I carabinieri si sono occupati di raccogliere la testimonianza del conducente della Lancia, rimasto illeso, e di eseguire tutti i rilievi del sinistro, come vuole la prassi in simili circostanze, al fine di ricostruire con precisione tutta la dinamica dell’accaduto.

(foto archivio: un precedente intervento dei vigili del fuoco)

25102020