Home Città Covid, ecco la campagna di sensibilizzazione del comune di Saronno

Covid, ecco la campagna di sensibilizzazione del comune di Saronno

868
11

SARONNO – Stamattina il sindaco Augusto Airoldi presenta la campagna di sensibilizzazione sul rispetto delle norme anticoronavirus.

Qui la diretta de ilSaronno

 

Stiamo predisponendo una campagna di sensibilizzazione al rispetto delle normativa e delle buone pratiche in tema anti-Covid. La presenteremo a inizio della prossima settimana. Avete però già visto in città sia la Protezione Civile sia la Polizia Locale con dei presìdi che invitano tutti al rispetto di normative e buone pratiche: sono iniziative che fanno parte di questa campagna.
Ho poi contatto il comitato saronnese di Croce Rossa Italiana per concordare con loro una serie d’iniziative che presenteremo nei prossimi giorni. La stessa cosa ho fatto la rete dei medici di base della nostra città per capire da loro quali sono le problematiche che incontrano e capire insieme a loro se come amministrazione possiamo in qualche modo collaborare.
Io credo che stiamo sicuramente attraversando un periodo difficile. Un periodo nel quale tutti insieme dobbiamo collaborare. Dobbiamo sentirci una comunità che collabora per ridurre al minimo i contagi da Covid, ridurre al minimo le problematiche che questi contagi portano verso i cittadini saronnesi.
Come sindaco della città mi sento particolarmente vicino a tutti i cittadini che stanno soffrendo proprio per le conseguenze di questa pandemia.

(foto: alcune immagini della conferenza stampa della campagna anti covid a Villa Gianetti)

26102020

11 Commenti

  1. Bene!
    Buona parte della responsabilità tocca anche a noi saronnesi, vediamo di non dimenticarcelo e di non lamentarsi e basta!

  2. a distanza di 8/9 mesi la gente ancora va sensibilizzata?!?
    mmmhhh, secondo me è meglio essere severi e dare punizioni certe a quei poveri idioti che non sensibilizzerai mai!

  3. Siamo ancora alla “campagna di sensibilizzazione”!
    A questo aspetto già ci pensano tg, stampa, autorità sanitarie regionali, le Ats, le asst.
    Forse sarebbe più opportuno non sprecare inutilmente risorse comunali per la “moralizzazione” e la messa in guardia dei cittadini, che a tal proposito sono più che informati.
    Se il buongiorno si vede dal mattino, quindi a lato pratico quindi non si sta facendo nulla, sig. Sindaco del cambiamento delle tante promesse che non verranno mai realizzate.

  4. Sempre più soddisfatta di aver votato per lei a colpo sicuro, signor Sindaco! Avanti così, una ventata d’aria fresca per Saronno!

  5. Signor sindaco, occorrono fatti concreti, non parole: invitare al rispetto delle regole a questo punto visto l’evolversi della pandemia a Saronno, serve a poco o niente. Occorrono interventi decisi nel far applicare le leggi, ma credo che con lai non verranno mai attuati e quindi non ci resta che mettere in pace il cuore e la salute sperando che il suo buonismo ci salvi.

  6. Sindaco, pur apprezzando quello che sta cominciando a fare, mi permetta un consiglio: la sua foto nelle slide non serve piu’ non e’ in campagna elettorale, ora deve gestire.

  7. Se c’è una normativa che prevede sanzioni, perché si da indicazioni di non appllicarle ma solamente un invito a mettersi la mascherina e tenere le distanze?
    Qual’è l’insegnamento: metti la mascherina bene quando ti vede un vigile, ma poi fai come vuoi quando giri l’angolo, tanto non ti applico nessuna sanzione.
    Saronno quindi è già diventata una città con autonomia interpretativa delle leggi della Repubblica Italiana!

  8. Tempo e denaro pubblico buttato al vento per proporre quello che già altri da mesi stanno facendo.

  9. Signor Sindaco siamo già ampiamente sensibilizzati da tv giornali ecc ecc… Occupi il tempo x altro. Saronno oltre al covid è piena di problemi.

Comments are closed.