ORIGGIO – Sono balzati a 62 i positivi al coronavirus, ad Origgio; 38 sono le persone in sorveglianza. Questi i dati forniti dall’Amministrazione comunale, che indicano in un solo giorno una crescita di +17 positivi.

Care concittadine, cari concittadini,

stiamo fronteggiando una nuova ed improvvisa emergenza
epidemiologica da Covid-19. Lo scorso 16 ottobre ho ritenuto necessario ordinare la costituzione dell’Unità di crisi locale al fine di assicurare una pronta risposta del sistema locale di protezione civile per il territorio di Origgio.

L’Unità di crisi si è già ritrovata stabilendo interventi di
sanificazione dei Parchi giochi e la predisposizione di materiali
informativi per la popolazione. Manteniamo costantemente alta
l’attenzione. Sono convinto che tutti insieme, facendo appello alla responsabilità e al senso civico di ognuno di noi, rispetteremo le linee guida fornite dal Governo e da Regione Lombardia. Per qualsiasi necessità il personale del Comune e gli
Amministratori ci sono e ci saranno. Nel giro di pochi giorni attiveremo anche un indirizzo e-mail dedicato al quale sarà possibile far pervenire segnalazioni o richieste, non di carattere sanitario.

Il sindaco

Evasio Regnicoli

(foto: al centro il sindaco di Origgio, Evasio Regnicoli)

26102020