SARONNO – Riceviamo la lettera aperta di un papà Fabio Pagani (Azione) in merito alla mancata attivazione dei servizi di pre e post scuola all’elementare Vittorio da Feltre.
Egr. sig. Sindaco Augusto Airoldi,
oggi ho ricevuto la seguente comunicazione dopo essere stato chiamato in settimana per avere una conferma circa l’interesse al servizio.
Le do atto di aver detto che nei primi 100 giorni si sarebbe interessato alla questione e di averlo effettivamente fatto; è un salto quantico rispetto al nulla di agosto e settembre.
Mi rendo, altresì, conto, avendo anche una figlia che frequenta la materna e avendo visto come è stato lì organizzato, che in emergenza Covid 19 attivare il servizio sarebbe stato sicuramente oneroso per il Comune.
Mi permetta, però, alcune domande e considerazioni.
Negli anni scorsi era possibile accedere al servizio anche in corso d’anno, qui si comunica tout court che non sarà attivato per tutto l’anno scolastico. Non sarebbe stato opportuno verificare l’interesse al servizio di tutte le famiglie e non solo di quelle che lo avevano chiesto 5/6 mesi fa (un’era geologica nel 2020)?
Magari prendersi una settimana in più per farlo avrebbe cambiato poco visto il ritardo già accumulato ma avrebbe consentito di prendere una decisione con un quadro più esaustivo.
Visto quanto si è speso su questo tema in campagna elettorale, non sarebbe stato meglio avere una comunicazione direttamente da parte sua e un po’ più esaustiva? Ad esempio, quali sono i criteri usati per dire il servizio si fa o non si fa? Sono gli stessi usati per le materne? In quante scuole sarà attivato? A quante famiglie si riuscirà a rispondere positivamente e a quante no?
(foto: l’ingresso della scuola)

7 Commenti

  1. AIROLDI!!!
    Incominciamo bene con il NON MANTENERE le promesse fatte in campagna elettorale.
    Il pre post scuola ce lo siamo già giocato per tutto il 2020/2021.

  2. Tutti i nodi vengomo al pettine
    Si faccia 2 domande: quante classi sono allle materne comumali? (18) quanti classi alle elememtari? Ci metta che non si possono mischiare studenti e docenti ecco fatto che avrebbe capito ben prima delle eleziono che non sarebbe mai partito il pre e post scuola. Anzi temo che a breve chiuderanno le scuole visto i docenti che cominciano a stare a casa
    E come al solito siccome questo post dara fastidio non verrà pubblicato

  3. triste vira quella di chi passa il tempo criticando a prescindere, immagino la solitudine .. e non potrebbe essere diversamente

Comments are closed.