SARONNO – Anche il centro Fit & Go di via Solferino a Saronno partecipata alla campagna accompagnata dall’hashtag #nonchiamatelepalestre, per evidenziare la diversità totale dei centri fast fitness che, pur essendo assimilati alle palestre a livello legale/burocratico, riescono a garantire proprio per la loro tipologia di servizio il pieno rispetto tutte le misure di sicurezza.

A farsi protavoce della campagna a Saronno Corrado Pirovano che riprende quando dichiarato a livello nazionale da Marco Campagnano Founder di Fit and Go, realtà leader del fitness hi-tech.

Una serie di strutture in grado di garantire la piena osservanza delle norme anti-Coronavirus visto che propongono allenamenti personali esclusivamente su appuntamento, senza l’ausilio di attrezzatura condivisa, con numero limitatissimo di presenti (mai più di 3 fra personal trainer e clienti), gli spogliatoi singoli con l’aggiunta di procedure di sanificazione continue ed efficaci.

“Anche da Saronno aderiamo alla campagna con l’hashtag #nonchiamatelepalestre – conclude Pirovano – per evidenziare la diversità totale dei nostri centri fast fitness che, pur essendo assimilati alle palestre a livello legale/burocratico, non hanno nulla a che vedere con simili impianti, né per struttura e dimensioni, né per numero di persone in co-presenza o per la possibilità di rispettare tutte le misure di sicurezza”