SARONNO – Non a livelli record e comunque anche oggi una consistente crescita dei dati di positività al coronavirus a Saronno; +29 che porta il totale delle persone contagiate a 572 dell’inizio della pandemia.

Saronno: 572 (543)

Per un giorno appare moderata la crescita dei casi a Caronno Pertusella. Oggi “solo” +4 nuovi casi.

Forte crescita nelle Groane, ad iniziare da Limbiate.

Sono 5.035 i nuovi positivi con 29.960 tamponi effettuati, per una percentuale pari al 16,8 per cento. Percentuale molto elevata: basti dire che a metà settembre ci si attestava invece al 1.4 per cento e questo elemento rende bene l’idea di come siano cambiate le cose.

In provincia sono oggi complessivamente +1840 i nuovi casi locali di positività al coronavirus. Boom in Brianza, +1.362 casi in un solo giorno, non era mai successo.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie. Informazioni generali: chiamare il 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

(foto archivio: una immagine serale del centro di Saronno, deserto)

27102020

7 Commenti

  1. AROLDI!!!!
    con i contagiati di oggi siamo a +289 positivi covid
    E fin qui anche senza il suo comunicato ufficiale e anche senza pallottoliere tutti sanno il numero esatto.
    Mancano i dati sui decessi, la situazione RSA, Covid Hospotal Saronno, il focolaio tra i dipendenti comunali, l’aggiornamento sulle classi delle primarie (le superiori sono chiuse quindi è inutile la sua riunione programmata con i dirigenti scolastici di queste scuole) del pre post scuola non c’è notizia (a parte la V. Da Feltre che non si farà), mancano i provvedimenti sulle chiusure delle vie del centro il sabato pomeriggio, i dati sui controlli di persuasione fatti dalla Polizia Locale, i controlli sulle attività commerciali, i controlli sul rispetto del coprifuoco e non vogliamo aggiungere altro, visto che non ha comunicato praticamente nulla ai cittadini.
    Ci sta sorgendo un sospetto, visto il suo prolungato silenzio, circa le motivazioni che la spingano a non informare i cittadini, sospetto che ormai alberga nelle menti di tutti i concittadini più attenti alla politica saronnese
    Aspettiamo ancora (per poco) che lei indica una conferenza stampa e dichiari i dati di Saronno, tutti, non solo quello (l’unico) che ha voluto veicolare già ampiamente risaputo.
    Restiamo In attesa.

    • A me risulta che ci siano frequenti comunicazioni del Sindaco attraverso vari mezzi di comunicazione, durante il periodo del lockdown non mi ricordo di una sola comunicazione di Fagioli alla cittadinanza.

  2. .. azz!!! Metà dei contagi totali da inizio pandemia sono stati registrati negli ultimi 15 giorni!!! Sarà perché Fagioli parlava poco perché andava tutto bene o perché questo nuovo sindaco si sta occupando di contenere la diffusione del virus e non ci riesce con i soli consigli dati a passanti sul come indossare bene la mascherina?

  3. Facendo i tamponi si trovano i casi….e chissà quanti sono stati positivi nei mesi scorsi e neanche lo sanno.
    Al virus di quello che fanno i sindaci, siano di dx o di sx, gli importa sega.

Comments are closed.