SARONNO – Chiesa piena, ovviamente nel pieno rispetto delle norme Covid, ieri mattina in Prepositurale per l’ultimo momento di celebrazione legato alla ricorrenza de il Trasporto che ricorre l’ultima domenica di ottobre.

Come tradizione alla messa delle 10,30 di lunedì si sono ritrovati tutti i religiosi originari di Saronno o che hanno prestato servizio in città. Si sono ritrovati tutti i sacerdoti della comunità pastorale da don Alberto Corti a don Vincenzo Bosisio cappellano dell’ospedale a chi ormai ha lasciato Saronno come don Stefano Felice.

Protagonista l’ex prevosto monsignor Angelo Centemeri che ha festeggiato i 65 anni di ordinazione sacerdotale. Una prima cerimonia si era tenuta la scorsa estate in occasione della patronale ma a causa delle normative anti covid monsignor Centemeri non aveva potuto partecipare e si era limitato a condividere alcune missive coi fedeli saronnesi. Ieri invece è stato protagonista di un’intensa e sentita omelia fulcro della celebrazione che ha chiuso la ricorrenza del Trasporto.

1 commento

  1. Grande Prevosto forse il migliore che Saronno abbia avuto.
    90 anni e non sentirli….
    Grazie per tutto quello che ha fatto per noi CRISTIANI SARONNESI.

Comments are closed.