UBOLDO – Un post per chiedere all’Amministrazione comunale cosa sta succedendo alla scuola materina Colombo Morandi e soprattutto di garantire un sostegno economico alla struttura per affrontare questo difficile momento. E’ quello che ha condiviso nelle ultime ore la sista civica Uboldo al centro.

“In molti ci chiedono – si legge nella nota – cosa stia accadendo all’Asilo Colombo-Morandi. Abbiamo incontrato il Direttivo.
Da giugno succede che il Comune non ha pagato la terza rata del contributo annuale 2019-2020 (38.000€).
Il motivo è un problema tecnico nella convenzione per il periodo di lockdown. L’asilo ha dovuto sostenere e sta sostenendo molte spese per affrontare l’anno scolastico 2020-21 in totale sicurezza. Ha bisogno di un aiuto economico straordinario per non dover pesare solo sulle famiglie.

“Chiediamo che l’Amministrazione Comunale riconosca il valore e il lavoro dell’Asilo Morandi – prosegue la lista civica – chiediamo un impegno politico immediato per risolvere i problemi della convenzione che hanno impedito di erogare il contributo evitando così che questo possa succedere ancora ed aiutare economicamente l’Asilo Colombo Morandi ed evitare che le rette per le famiglie aumentino più di quanto non siano già aumentate.

E concludono: “Dove non arriva la tecnica arriva la politica e il buonsenso. 
Noi siamo con loro. Stiamo protocollando la mozione per il prossimo consiglio comunale. Serve intervenire tempestivamente”