UBOLDO –  In meno di due settimane i positivi ad Uboldo hanno visto un incremento considerevole. Il 16 di ottobre l’Amministrazione aveva comunicato la positività di 16 persone, tra cui un bimbo di soli quattro anni. Ad unidici giorni da quel dato, il 27 ottobre i positivi sono saliti a 78. Il sindaco Luigi Clerici informa la cittadinanza delle buone condizioni generali dei contagiati, ad oggi tutti domiciliati.

“Rinnovo l’invito ad un comportamento responsabile – afferma il sindaco Luigi Clerici – in linea con i protocolli e i Dpcm emanati.”


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

(foto archivio: Municipio di Uboldo)

28102020

1 commento

  1. Sindaco,
    gli “inviti” formali fatti dal balcone non servono a niente.
    Quanti vigili presiedono l’uscita dei ragazzi dalle scuole per far rispettare le regole ANCHE FUORI DALLA CLASSE?
    Dov’è l’appello fatto da insegnanti e autorità comunali direttamente alle mamme e papà dei ragazzi affinché il viaggio casa-scuola-casa sia fatto come si deve?
    Quante multe avete elevato a chi fa ancora assembramenti fuori dai bar?
    Quando ci saranno risposte a queste domande allora il suo invito ci potrà anche stare.

Comments are closed.