SARONNO – Un insolito avviso è apparso nel parco Salvo D’Acquisto, in via Carlo Porta, in seguito all’avvistamento di una biscia all’interno del verde. Il cartello è stato messo per allertare la cittadinanza della presenza dell’animale striciante in caso qualcuno possa avvistarlo e allarmarsi.
Particolare è l’uso della parola “serpente”, che può apparire un po’ buffa, ma in realtà non è necessario spaventarsi: probabilmente si tratta di un biacco, una specie di biscia innocua per l’uomo, priva di veleno. Sono comuni nei parchi e nelle aree verdi e particolarmente diffuse a Saronno, in particolare nella zona del parco Lura. Terrorizzati dall’uomo, i biacchi tendono a non mordere se non messi alle strette.

Non è la prima volta che un biacco viene avvistato a Saronno: solo lo scorso giugno una biscia è apparsa sulla pista ciclabile che unisce Ceriano e Saronno, poi scappata tra l’erba, spaventata dalle urla dei passanti.

(in foto: il cartello presente nel parco Salvo D’Acquisto)

28102020

1 commento

  1. Attenzione semmai a non ferirlo o fargli del male. Non serve nessuna attenzione per una comunissima biscia, innocua, utile e protetta.

Comments are closed.