SARONNO / VARESE / CARONNO PERTUSELLA / BUSTO ARSIZIO / TRADATE – Va avanti la forte crescita dei contagi da coronavirus in tutto il Varesotto, ad iniziare dai centri principali come Saronno, dove Areu nel tardo pomeriggio ha parlato di un iper-afflusso al pronto soccorso, oltre a Varese, Busto Arsizio e Gallarate.

Ecco il quadro della situazione, nei centri più colpiti della pandemia; tra parentesi il dato di ieri:

Saronno: 739 (693)

Caronno Pertusella: 343 (317)

Tradate: 322 (306)

Varese: 1.052 (965)

Busto Arsizio 1.177 (1.111)

Gallarate 781 (722)

Laveno Mombello 261 (255)

Malnate 299 (283)

Coquio Trevisago 169 (159)

Somma Lombardo 280 (261)

Forte crescita ancora a Limbiate.

Numeri ancora molto alti, oggi, per quanto riguarda i nuovi casi positivi al coronavirus nelle province di Varese e Como, entrambe sopra a quota novecento; nel comasco sono oltre cinquecento. Altissima la provincia di Milano, +3211 e Milano città, +1393.

Sono 7.339 i positivi con un nuovo record di tamponi effettuati (42.684), per una percentuale in lieve calo, rispetto a ieri, pari al 17,1 per cento. Ieri si era registrato il record con 7.558 i nuovi positivi con 41.260 tamponi effettuati, per una percentuale pari al 18,3 per cento.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

29102020

3 Commenti

  1. Iper-afflusso al pronto soccorso del nostro Ospedale! Super impennata di casi positivi negli ultimi giorni!! Continuo a chiedere di avere informazioni relativamente alla letalità (ospedalizzati, terapie intensive e deceduti ecc.) delle persone colpite da questo terribile virus. Ricordo ancora di prendere esempio dalle informazioni che alcuni sindaci dei paesi limitrofi trasmettono puntualmente e dettagliatamente ai loro concittadini.

  2. Vai a lavorare a Milano con trenord, passi da Cadorna in ora di punta, prendi il virus e lo porti a casa…Saronno, Busto, Como, Varese.
    I trasporti sono il nodo cruciale, non i monopattini!

Comments are closed.