VARESE – “Chiedo al presidente della Regione Lombardia Fontana di fornire subito i dati Covid dettagliati per provincia. E’ vergognoso che non li abbiamo, sono necessari per decidere se è necessario istituire zone rosse in provincia di Varese, che ieri ha registrato il picco di quasi 2.000 contagi in più in un giorno, o in altri territori lombardi particolarmente colpiti. I dati aggregati lombardi non sono sufficienti, serve sapere quanti tamponi sono stati fatti a Varese e nelle altre province, quanti posti sono occupati in terapia intensiva e nei reparti per ciascuna struttura sanitaria. È inaccettabile doverli ricostruire telefonando ai medici e ai direttori degli ospedali. I dati sono fondamentali per stabilire rapidamente e con oggettività eventuali misure più restrittive”. Lo ha detto a Rai News 24 il senatore varesino del Pd Alessandro Alfieri.

“Anche a livello nazionale – ha proseguito Alfieri – va fatto un piano. Più che il numero dei contagi, dobbiamo conoscere i dati disaggregati a livello locale su ricoveri “normali” e terapie intensive. Esistono algoritmi in grado di pronosticare il livello di saturazione dei sistemi sanitari locali. Non possiamo che procedere per gradi, siamo in una democrazia liberale”.

29102020

11 Commenti

  1. Chieda al suo segretario di partito o al sindaco di Milano o di Bergamo sono loro i veri esperti

    • Ma a dir la verità l’unico de deve rispondere è Fontana, poi capisco il tifo che inevitabilmente porta a dire stupidate! Nel caso ikipedia aiuta, provi a consultare per le responsabilità di un presidente di regione

      • Come quella che ha detto lei, di cosa deve rispondere Fontana?
        È stato il primo e l’unico a febbraio a voler chiudere tutto, mentre i suoi amici gridavano Milano non si ferma.
        Le solite ipocrisie sinistre

  2. AIROLDI!!!!
    Ci uniamo all’esponente politico del suo partito di maggioranza relativa per chiederle anche noi:
    “Fuori i dati dettagliati” del comune di Saronno e illustri le misure più restrittive che intende adottare
    Grazie

  3. I dati forniti da tutti.. Comuni compresi sono farlocchi. C è gente con l’influenza e viene segnata come covid.. Situazione ridicola. Questo Governo deve andare a casa subito.

  4. Triste vita quella di persone che passano il tempo a criticare continuamente … immagino tra le altre cose la solitudine , anche perché sicuramente sole , e come potrebbe essere diversamente

  5. Ma come, Conte chiede in parlamento all opposizione toni responsabili sulla faccenda covid19 ed il PD in Regione Lombardia continua a fare polemica politica con la scusa del virus? Il sindaco di Saronno attuale, vedo onorato da lunghi articoli giornalieri da parte di RSa, a breve vedremo cosa farà. Saluti

  6. E’ giusto e sacrosanto chiedere dati dettagliati ma non facciamone una questione politica per carità !!

Comments are closed.