ORIGGIO – E’ datata il 26 ottobre la nuova ordinanza firmata dal sindaco di Origgio Evasio Regnicoli, per le misure contro la diffusione della pandemia di Covid-19. Sono, infatti, saliti a quota 90 i pazienti attualmente positivi nel comune di Origgio, mentre altri 49 sono in quarantena.
E in isolamento si trova lo stesso sindaco Regnicoli, che, nell’ordinanza del 26 ottobre, ha previsto la chiusura degli uffici comunali sino al 2 novembre per procederne con la sanificazione. Fino ad allora, i dipendenti comunali lavoreranno in smart-working, modalità in cui anche il sindaco continua a lavorare.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

(In foto: il sindaco di Origgio, Evasio Regnicoli)

29102020