MILANO – “La Regione non ha mai nascosto nulla. Dati analitici e dettagliati vengono comunicati ogni giorno ai soggetti istituzionali di riferimento quali Prefetture e Sindaci attraverso flussi informativi specifici e cruscotti personalizzati che consentono addirittura di geo-referenziare i casi positivi e i loro contatti”.  Lo spiega in una nota l’assessore al Welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera rispondendo alle sollecitazioni di alcuni rappresentanti politici del Pd. 

“Il presidente Attilio Fontana, inoltre – aggiunge l’assessore Gallera – incontra con cadenza ormai settimanale i rappresentanti di Anci Lombardia e i sindaci dei Comuni capoluogo, con i quali il dialogo è sempre aperto, fornendo un quadro dettagliato della situazione avvalendosi dei tecnici della direzione generale Welfare. Incontri analoghi si svolgono con continuità anche con i capigruppo di maggioranza e di minoranza in consiglio regionale”. “La polemica sulla trasparenza dei dati – conclude Gallera – è dunque basata sul nulla. Gli organi istituzionali deputati a valutare la situazione e ad assumere decisioni hanno tutti gli strumenti per farlo”.

30102020

2 Commenti

  1. gallera, le bugie hanno le gambe corte. il vostro fallimento è sotto gli occhi di tutti

Comments are closed.