SARONNO / CARONNO PERTUSELLA / VARESE / GALLARATE / BUSTO ARSIZIO – Prosegue l’aumento dei casi di coronavirus in tutta la zona, da Saronno a Caronno Pertusella a Limbiate, da Gallarate e Busto Arsizio a Varese.

Ecco il quadro dei dati del tardo pomeriggio di ieri, confrontati con quelli del giorno prima:

Saronno: 968 (927)

Caronno Pertusella: 486 (436)

Origgio: 216 (203)

Uboldo: 140

Cislago: 284 (262)

Tradate: 422 (394)

Varese: 1.460 (1.361)

Busto Arsizio 1.677 (1.561)

Gallarate 1.108 (1.032)

Laveno Mombello 309 (295)

Malnate 430 (417)

Coquio Trevisago 184 (178)

Somma Lombardo 344 (330)

In Brianza:

Limbiate 1.114 (1.078)

Cesano Maderno 978 (941)

Barlassina 204 (196)

Monza 3.230 (3.120)

Desio 1.087 (1.042)

Seregno 1.129 (1.076)

Lissone 1.111 (1.059)

Brugherio 965 (930)

Giussano 709 (683)

Carate Brianza 468 (447)

Ancora numeri da capogiro in provincia di Varese per quanto riguarda i nuovi casi positivi al coronavirus, ieri +1.192; consistente anche il dato della Brianza, +838 mentre elevato ma più basso è il Comasco, +459. Quasi mille casi nella città di Milano.

Sono stati ieri 2.539 i nuovi guariti o dimessi e 6.804 i positivi, con 32.337 tamponi effettuati, per una percentuale pari al 21 per cento. Aumentati rispetto allo scorso fine settimana il numero dei tamponi eseguiti, sono aumentati anche i casi di positività scoperti. Quaranta persone ieri hanno avuto bisogno della terapia intensiva.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

(foto archivio: il centro di Saronno)

04112020