SARONNO – Momenti di apprensione nel tardo pomeriggio odierno; su un bus di linea uno dei passeggeri, un ragazzo di 20 anni, ha lamentato un improvviso malore e la situazione in un primo momento è apparsa seria. Il conducente non si è fatto prendere dal panico: ha accostato, mentre percorreva via Miola, dando subito l’allarme e fornendo la propria posizione. Sul posto, erano le 18, si è precipitata una ambulanza della Croce rossa saronnese e l’auto-infermieristica di Saronno, con personale specializzato ad affrontare le emergenze sanitarie.

Sono state prestate le prime cure ed il giovane si è presto ripreso: al fine di compiere comunque le opportune verifiche mediche è stato trasportato con l’autolettiga al pronto soccorso del vicino ospedale cittadino di piazza Borella, situato a pochissima distanza. Le condizioni del paziente non sono apparse preoccupanti.

(foto archivio: precedente intervento della Croce rossa con ambulanza ed auto-infermieristica sul territorio saronnese per una emergenza sanitaria)

06112020