SARONNO / VARESE / BUSTO ARSIZIO / GALLARATE – Incremento, notevole e generalizzato, dei casi di positività al coronavirus in tutte le località principali della provincia di Varese, quest’oggi: da Saronno a Gallarate, da Busto Arsizio a Tradate e circondario.

Ecco il quadro, tra parentesi il dato del giorno prima:

Saronno: 1.205 (1.127)

Caronno Pertusella: 566 (538)

Origgio: 285 (263)

Cislago: 344 (332)

Tradate: 484 (462)

Varese: 1.716 (1.647)

Busto Arsizio 2.089 (1.972)

Gallarate 1.377 (1.295)

Laveno Mombello 347 (332)

Malnate 544 (505)

Coquio Trevisago 199 (191)

Somma Lombardo 417 (399)

Consistente aumento a Saronno. Sale anche Cislago. In crescita Caronno Pertusella. Incremento notevole anche a Origgio. Grosso aumento nelle Groane a partire da Limbiate.

I tamponi effettuati oggi in Lombardia sono 46.099, i nuovi positivi 11.489. Il rapporto è pari al 24,9 per cento. I guariti/dimessi sono 1.118. In tutta Italia oggi record di casi: 39.881 con 425 decessi; numeri che evidentemente sono fortemente condizionati proprio dal dato lombardo.

Dunque, record di nuovi casi positivi al coronavirus in Lombardia, oggi, dati altissimi nel Milanese, Varesotto ed in Brianza. Fra le province di Varese, Monza e Brianza e Como si sono contati +3751 nuovi casi.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

(foto archivio: il sindaco di Saronno, Augusto Airoldi)

07112020

1 commento

Comments are closed.