MISINTO – Anche quest’anno l’Amministrazione comunale ha deciso di proporre agli alunni della scuola primaria “G. Marconi” il concorso di disegno a loro dedicato. Una seconda edizione un po’ sotto tono a causa delle limitazioni imposte dall’emergenza sanitaria, ma che ha avuto comunque il suo risalto.

Il tema scelto per questa seconda edizione è il seguente “2021 ….. il mondo che vorrei”. “Dobbiamo ancora mantenere alta la guardia – spiega il sindaco atteo Piuri – ma abbiamo anche bisogno di positività, allegria e spensieratezza. Eravamo certi che i nostri bambini ci avrebbero offerto un segno di speranza per lasciarci alle spalle questo difficile 2020.

I disegni che hanno partecipato al concorso, sono stati realizzati da ogni singolo alunno direttamente a scuola e per questo il nostro doveroso ringraziamento va alla dirigente scolastica dell’istituto comprensivo “A. Volta” Rosa Elena Salamone, alla responsabile del plesso di Misinto Zorza Stefania e a tutte le maestre.

Nella giornata di oggi (6 novembre) l’assessore Monica Caspani e il sindaco si sono recati alla primaria per salutare i bambini e comunicare nelle varie classi i nomi dei vincitori. “E’ stato bello vedere l’emozione e il sorriso dei bambini premiati, anche se purtroppo nascosti dalle mascherine da loro indossate diligentemente”.

E’ stato poi regalato a tutti i bambini un libricino della collana I Quindici a loro dedicato e intitolato “I nemici invisibili” (come difendersi da virus e coronavirus) con una breve introduzione a firma del sindaco e dell’assessore Caspani.