Home Covid Caso Martina Luoni, Gallera: “Continuerà a essere curata in Lombardia”

Caso Martina Luoni, Gallera: “Continuerà a essere curata in Lombardia”

711
5

SOLARO –  “In Lombardia non è stato mai sospeso alcun intervento ‘salva vita’, tutte le prestazioni indifferibili e urgenti, soprattutto legate a patologie oncologiche sono state assicurate durante il primo lockdown e lo sono anche in questa seconda ondata dell’epidemia. Pertanto qualora Martina avesse necessità di un intervento, sicuramente questo sarà effettuato, senza necessità che debba recarsi in altre regioni”. Lo precisa l’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera in seguito alle notizie riguardanti una paziente oncologica, Martina, che nel week end scorso aveva lanciato un video appello per sensibilizzare gli utenti di Instagram sull’importanza del rispetto delle regole.

“Come la stessa Martina ha precisato in un secondo video – ha sottolineato l’assessore – nessuno le ha annullato l’intervento, per il quale in realtà deve ancora ottenere conferma sia compatibile con l’evoluzione della sua patologia. Ciò che ha voluto lanciare era piuttosto un monito soprattutto ai suoi coetanei o a chi sostiene che il virus non esista, affinché con comportamenti irresponsabili possano aggravare la situazione degli ospedali, già sotto pressione”.

(foto: Martina Luoni)

09112020

5 Commenti

  1. Il monito non era per i suoi coetanei mai per i ridicoli governanti della sanità lombarda.

  2. Coetanei? E che dire degli anziani che tra funzioni e spesa stanno ore in giro a chiacchierare.
    E poi sarebbero i giovani ad appesantire gli ospedali?

Comments are closed.