SARONNO – Ora tocca al mercato settimanale rispettare le norme del lockdown. Domani sarà attivo in versione “solo alimentari”. A tornare a questa modalità che si era già vista nel primo lockdown è stato, venerdì scorso, il mercato della Cassina Ferrara.

Già nel weekend il sindaco Augusto Airoldi aveva annunciato la concretizzazione a Saronno delle nuove norme: “Il mercato sarà solo con i banchi alimentari. Non raduneremo tutti in piazza Mercanti, ma lasceremo i banchi nei loro stalli anche per non disorientare i cittadini abituati a frequentare il mercato. il risultato sarà un maggiore distanzieremo tra le bancarelle”. Complessivamente dovrebbero essere presenti una sessantina di stand.

“Al mercato – ha rimarcato l’assessore al Commercio Giulia Mazzoldi – dedichiamo ovviamente una grande l’attenzione. Come abbiamo rimarcato nel recente sopralluogo a quello settimanale del mercoledì. E’ un elemento focale della vita cittadina, soprattutto per l’offerta alimentare dove c’è l’opportunità di trovare prodotti a prezzi calmierati”.

4 Commenti

  1. Invece di andare in regione per l’ospedale domani farà un altro tour al mercato!
    Questo è il sindaco scelto dai saronnesi.

Comments are closed.