ROVELLASCA – A Rovellasca si è arrivati a 202 persone contagiate dal coronavirus, dall’inizio della pandemia. Anche nella località della basa comasca una crescita notevole nelle ultime settimane, basti dire che i “casi attivi” sono attualmente 202. Dall’inizio della pandemia sono guarite 66 persone mentre 7 sono stati i decessi. Questi i dati appena resi pubblici da parte della Amministrazione comunale del sindaco Sergio Zauli.

Per dare una idea della crescita dei contagi, nella terze settimana di ottonbre ci si attestava a 61 residenti contagiati dall’inizio della pandemia.


Per informazioni o per le richieste di aiuto riguardo all’emergenza coronavirus. Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

(foto: il sindaco Sergio Zauli di Rovellasca)

13112020